Aggiornamento da win 8.1 a win 10 e infine win 11



Stampato da: PCPRIMIPASSI.IT
Categoria: SISTEMA OPERATIVO WINDOWS
Nome del Forum: Tutto su Windows
Descrizione del forum: Problemi generali relativi al sistema operativo Windows
URL: Vedi discussione
Data di Stampa: 27/Maggio/2022 alle 08:39

Topic: Aggiornamento da win 8.1 a win 10 e infine win 11
Postato da: rafanadal
Soggetto: Aggiornamento da win 8.1 a win 10 e infine win 11
Postato in data: 15/Maggio/2021 alle 14:24

buongiorno,
è mia grandissima intenzione aggiornare windows 8.1 (che ritengo brutto e malfunzionante) a windows 10, ma lo smattimento di salvare e formattare tutto non è tra i miei obiettivi.
Sono stato nel negozio di assistenza pc il quale mi ha detto, che essendo il mio pc 8.1 64bit, non c'è assolutamente bisogno di formattare e reinstallare. Basta semplicemente fare l' update cosi com'è senza andare a toccare i file quindi perderli.
Che dite? si può procedere così?
Grazie.


Risposte:



Postato da: ilchiuri
Postato in data: 15/Maggio/2021 alle 15:19

Io avevo fatto così a suo tempo... ma... e dico ma... stare senza backup è sempre rischioso... figuriamoci quando si fanno operazioni del genere..

-------------
<a href="https://www.uomodicasa.it/" target="_blank">Vieni a visitare il mio sito web</a> <br /> <br />



Postato da: RAVEN
Postato in data: 15/Maggio/2021 alle 18:17

Ciao rafanadal, la cosa è fattibilissima tramite update venendo da windows 8.1, quindi corrisponde a verità... non dovrai formattare ne perderai alcunchè... ma ti consiglio di pensarci bene in quanto l'update scriverà windows 10 sopra windows 8.1, utilizzando i files già presenti sul tuo disco che rimarranno al loro posto... se da una parte non perdi niente e tutto è molto veloce, dall'altra non avrai un sistema installato ex-novo o come si dice "pulito"... ciò potrebbe portare ad un sistema non molto performante nonché alla possibilità di portarsi dietro infezioni, aree del disco danneggiate che non verranno toccate e quindi rimarranno tali e altri problemini....

...in sostanza, secondo me è sempre preferibile installare un sistema pulito, quindi previa formattazione, ma se vuoi hai la possibilità di fare un semplice update come già detto.

Se invece vuoi perderci tempo puoi fare prima l'update per ottenere il passaggio gratuito da 8.1 a 10, l'unica operazione che ti consente di utilizzare la tua licenza originale di Windows che verrà utilizzata per Windows 10 durante l'update... poi dovresti formattare e installare da zero Windows 10 tramite il Microsoft Media Creation tool gratuito seguendo la nostra guida seguente:

https://www.pcprimipassi.it/psoftware/psoftware.asp?id=340 - Acquistare,scaricare e installare in modo pulito Windows 8.1 / 10 con meno di 15 €

A te la scelta.Contento




-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 17/Maggio/2021 alle 22:35

E per proseguire da 8.1 a 10 tarocco c'è una procedura?
si può dire?




Postato da: ilchiuri
Postato in data: 18/Maggio/2021 alle 15:19

Il regolamento del forum vieta di parlare di software crackati... comunque l'aggiornamento da 8.1 a 10 è gratuito... quindi c'è poco da taroccare...

-------------
<a href="https://www.uomodicasa.it/" target="_blank">Vieni a visitare il mio sito web</a> <br /> <br />



Postato da: RAVEN
Postato in data: 18/Maggio/2021 alle 17:03

Quoto totalmente ilchiuri e ti invito a leggere il https://www.pcprimipassi.it/servizifree/forum/RegoleForum.asp - Regolamento del forum


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: RAVEN
Postato in data: 21/Maggio/2021 alle 13:39

Hai ancora bisogno di questa discussione ?


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 02/Dicembre/2021 alle 11:19

Buongiorno a tutti,
per ciò che riguarda l' upgrade a win10 (vorrei passare a win10 senza fare un installazione pulita per poi passare all' 11 quando veramente stabile) se scarico lo strumento dal seguente link (lo stesso della vostra guida)  http://https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10 - http://https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10  e faccio aggiorna, non dovrebbe aggiornarmi a win 10 senza richiedermi pagamenti o altro? Perlomeno da alcuni tutorial on line ho visto cosi.
Grazie.




Postato da: RAVEN
Postato in data: 02/Dicembre/2021 alle 12:12

Ciao Rafanadal... ormai non ci speravo più in una risposta visto che l'ultimo messaggio era di maggio 2021...

In ogni caso, come puoi leggere su un nostro recente articolo in home page dal titolo https://www.pcprimipassi.it/psoftware/psoftware.asp?id=460 - Come passare da Windows 7 e Windows 8 a Windows 10 gratuitamente puoi tranquillamente aggiornare da Win 7-8.-8.1 a Win 10 senza dover pagare nulla... sull'articolo vedi come fare.

Per quanto riguarda poi il successivo passaggio a Win11 il concetto è lo stesso ma il tool è diverso anche se fa le stesse cose... però funziona solo da Win10 per cui prima devi passare necessariamente a questo sistema.

Ti faccio presente che, se hai un computer vecchio, non è detto che tu abbia le caratteristiche idonee per il passaggio a Win11, il che significa che potresti trovarti di fronte ad un diniego dell'upgrade. Se così fosse e volessi comunque passare a Win11 puoi vedere questa nostra videoguida che ti mostra come passare a Win11 anche senza avere le carte in regola da un punto di vista hardware.

https://www.pcprimipassi.it/psoftware/psoftware.asp?id=462 - Come creare un disco USB di installazione per Windows 11 che ignori i requisiti minimi tramite Rufus


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 02/Dicembre/2021 alle 13:10

Raven, ho modo di farti una domanda in privato per il mio attuale win 8.1?



Postato da: RAVEN
Postato in data: 02/Dicembre/2021 alle 17:18

Puoi usare senza problemi il sistema di messaggistica interna del forum per inviarmi un messaggio privato, già dovresti saperlo dato che sei utente di vecchia data.... ti ricordo subito che non va usato per informazioni relative a bypass di sistemi o pirateria informatica o cose simili perché non è consentito dal regolamento del forum nonché (e soprattutto) dalle leggi vigenti... se invece è per assistenza particolare o per qualcosa che non vuoi rendere pubblico ok purché nel rispetto del regolamento e della normativa attuale.


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 03/Dicembre/2021 alle 16:51

si poi vorro' passare a windoes 11.
Posso intanto creare un file iso del sistema operativo e copiarlo nella pennetta senza pero' di fatto aggiornare? pero' poi ho visto dalla vostra guida che in fase di update c'e' windows 10, windows 10 pro, ci sono diversi win 10. quale quello giusto?
su amazon ho trovato questa, puo' andare:
http://www.amazon.it/windows-professional-italiano-Chiave-licenza/dp/B09JZLYQ81/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=licenza+windows+10&qid=1638544332&sr=8-2 - http://www.amazon.it/windows-professional-italiano-Chiave-licenza/dp/B09JZLYQ81/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=licenza+windows+10&qid=1638544332&sr=8-2

Grazie




Postato da: RAVEN
Postato in data: 03/Dicembre/2021 alle 17:06

devi scaricare la stessa versione che già hai nel caso che tu faccia un upgrade... nel tuo caso, visto che vieni da Win 8.1 non ne hai bisogno e puoi scegliere la versione che vuoi... la Home è più leggera per cui se non hai grosse esigenze va benone... altrimenti prendi la PRO...

Per le chiavi va benone quella che hai già individuato da solo, oppure hai questa che costa un pò di meno:

https://amzn.to/3lA1n9n - Chiave di licenza di Windows 10 PRO

Purtroppo ha una sola recensione ma è positiva... in ogni caso ci fossero problemi amazon ti rimborsa sempre in un modo o nell'altro.

Quella che ti consiglio è invece questa su EPRICE che costa solo 3,80 €

https://www.eprice.it/software-oem-MICROSOFT/d-51686095 - MICROSOFT Windows 10 Professional 32/64 Bit Esd Licenza Elettronica


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 03/Dicembre/2021 alle 17:16

ma in termini di prestazioni cosa cambia la home dalla pro?
Cmq con il tool ho scelto l' opzione per salvarla nella pennetta, la chiavetta ha già preso lo stile dell' icona di windows 10 ma per mettere quel file mi ha cencellato tutto quello che avevo nella chiavetta. Ma perchè? il posto c'era. Non è che inizia tanto bene...




Postato da: RAVEN
Postato in data: 03/Dicembre/2021 alle 17:24

La home è per utenti meno esigenti, quindi più leggera e veloce in quanto più snella... la pro è per utenti che smanettano di più... che hanno bisogno di maggiore controllo sul sistema e di strumenti di amministrazione particolari.. quindi più pesante...

Per la pennetta è normale che ti abbia cancellato tutto quello che c'era, in quanto dovrà trasformarsi in un disco di avvio, quindi fa fuori tutto quello che avevi sopra... quando si fanno operazioni di questo tipo è sempre bene porre attenzione a cosa si ha all'interno del disco che si usa... a tua difesa ti dico che il tool di microsoft non si interessa minimamente ad avvisarti della cosa...


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 03/Dicembre/2021 alle 17:27

Appunto. Poteva anche avvisare che nella pennetta si perdeva tutto, che ne devo sapere io?
Per la versione a questo punto mi sembra di capire che cmq la pro è piu' completa in quanto ha tutto ciò che ha la home.
Ma come menu, grafica, utilizzo sono uguali le due versioni giusto?

P:S: non è che durante l' aggiornamento, visto quello che è successo alla pennetta, mi fa fuori qualche file o cartella?




Postato da: RAVEN
Postato in data: 03/Dicembre/2021 alle 17:42

La grafica è uguale ma sulla professional ci sono più opzioni e più strumenti.

Per l'aggiornamento i dati presenti non vengono toccati ma come ti dicevo qualcosa potrebbe non funzionare al meglio.
In questo caso, come per qualsiasi procedura di upgrade, è sempre consigliabile salvare i dati importanti prima di procedere. Per dati importanti intendo foto, documenti, files di vario tipo... non i programmi installati, che potrai reinstallare successivamente in caso di problemi.


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 04/Dicembre/2021 alle 20:12

Ho aggiornato a Windows 10, è partito a buon fine, un po’ lento ma perché forse sta aggiornando.
Ha scaricato circa un paio di Windows update, i driver della scheda video, mi ha chiesto di riavviare ma è più di mezz’ora che è fisso su una schermata blu con la rotella che gira e la scritta che recita: preparazione di Windows, non spegnere il computer. Ma è normale tutto questo tempo? Si sarà bloccato e spengo o lo lascio fare? Grazie.



Postato da: rafanadal
Postato in data: 04/Dicembre/2021 alle 21:07

Alla fine l' ha svangata, è ripartito.
Però sto notando una cosa, nel pannello gestione attivita' in processi, ho la colonna DISCO tutta selezionata (sia app che background) in rosso e al 100%. Non sta girando niente. Come mai? cosa posso fare?




Postato da: RAVEN
Postato in data: 05/Dicembre/2021 alle 11:33

Come ti avevo accennato, per fare questi upgrade bisogno anche valutare la potenza del computer... quale è la tua ?

Ci dai qualche info sul tuo pc ?

Per il disco al 100% ci possono essere diverse spiegazioni, ne parliamo qui: https://www.pcprimipassi.it/psoftware/psoftware.asp?id=342 - Quando il sistema è rallentato dall'uso eccessivo del disco rigido

In questo periodo di pandemia inoltre ho notato che i vecchi dischi tendono a dare questo problema su Windows 10, di fatto ne ho cambiati almeno 7-8 con i nuovi dischi SSD.

Un disco al 100% ovviamente ti blocca tutto quanto.... o risolvi con i consigli indicati nell'articolo che ti ho linkato sopra, oppure la potenza non è sufficiente, specie in memoria RAM... o devi cambiare disco... comunque prova a leggere la guida e vedi se con te funzionano i sistemi proposti.




-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 05/Dicembre/2021 alle 12:58

Ho visto che sta al 100 appena avviato, dopo qualche minuto scende nella norma.

Ora vorrei capire per cio' che riguarda la licenza di windows 10. A me non ha chiesto niente e nessun codice.
Se faccio tasto destro su questo pc mi dice che è intallato windows 10 pro ed esperienza experience pack.
nella schermata attivazione verifica se è attivo mi dice: Windows è attivato tramite il servizio di attivazione della tua organizzazione.

Come si spiega? é regolare?




Postato da: RAVEN
Postato in data: 05/Dicembre/2021 alle 13:30

Quale licenza hai comprato alla fine per Windows 10 ?

Quel messaggio compare quando il product key è stato acquistato in multilicenza dall'organizzazione o azienda e se sei all'interno di un ambito aziendale va bene... ma se è un utente privato che ha acquistato una licenza singola a ricevere questo messaggio c'è qualcosa di errato e bisogna richiedere assistenza.

Se vuoi puoi contattare il https://support.microsoft.com/contactus - servizio di assistenza Microsoft per chiedere di verificare, forse un problema durante la fase di attivazione o un conflitto con altri programmi installati, sovente Office ...devi sentire loro... fornisci i dati su dove l'hai acquistata e indica in modo preciso il messaggio che ricevi, al resto penseranno loro.


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 05/Dicembre/2021 alle 13:38

Non ho acquistato ancora nulla perchè volevo aspettare il buon fine dell' operazione.
Ho lasciato tutto quello che avevo in win 8.1 ed e' uscito questo, ma prima non era cosi




Postato da: RAVEN
Postato in data: 06/Dicembre/2021 alle 06:20

Immagino che il sistema operativo te lo abbia montato qualcuno.... se la licenza è originale e risulta attiva e funzionante tutto ok, non so da dove sia stata presa, questo lo sai tu... o in caso di dubbi te la aggiorni con una nuova così stai tranquillo, vedi tu... anche perché se non è originale presto o tardi avrai qualche problema...




-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 06/Dicembre/2021 alle 21:07

Me l' ha installata il venditore del pc ma ormai nel lontano 2015. Non era una versione originale e il resto è venuto da se.
Ma se acquistassi una nuova (come quelle che mi hai indicato) basta che la inserisco facendo cambia il product key in windows senza perdere nessun dato o fare altro?
Cio' mi permette poi di aggiornare gratuitamente a win 11 o sbaglio?




Postato da: RAVEN
Postato in data: 07/Dicembre/2021 alle 07:03

Il venditore allora ha fatto qualcosa che non doveva fare, in ogni caso puoi sanare la situazione... spero che trovi ancora la licenza che ti ho suggerito su eprice perché a quel prezzo è difficile trovarne...

Una volta acquistata si, fai il cambio di product key e non perdi nulla, ci mancherebbe.

Ti consiglio inoltre di creare un nuovo utente Microsoft sul tuo sistema... ti registri su www.microsoft.com e usi quel nuovo utente per crearne uno nuovo sul tuo sistema...questo ti consentirà, riutilizzando quell'utente, di far capire subito a Microsoft che sei un utente con diritto al trasporto o al ripristino della licenza.... quindi prima compra la licenza e attivala.

Con una licenza originale puoi poi aggiornare a Windows 11 ma ti ripeto controlla se la potenza del tuo pc è idonea e ti ricordo che ci sono dei vincoli all'installazione di Windows 11, come la presenza di un tot di ram e del TPM 2.0.


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 07/Dicembre/2021 alle 10:04

Le caratteristiche che visualizzo nel mio pc sono:

Intel(R) Core(TM) i5-4460  CPU @ 3.20GHz   3.20 GHz
RAM 8GB




Postato da: RAVEN
Postato in data: 07/Dicembre/2021 alle 12:46

Come potenza ci siamo... ma a giudicare dal fatto che hai un processore di quarta generazione (quindi non proprio modernissimo) bisogna vedere se hai il TPM 2.0 ... per vederlo vai su START --> ESEGUI e digita il seguente comando:

tpm.msc

e premi invio.

Se non è attivo ti verrà detto, diversamente ti verrà indicato che è in funzione e di quale versione si tratta (o 1.3 o 2.0) ...per non avere problemi devi avere la versione 2.0 .

Qualora non fosse attivo puoi recarti nel BIOS per vedere se il problema è semplicemente la mancata abilitazione... in questo caso, a seconda del BIOS in uso, alla sezione della sicurezza dovresti controllare la presenza di una voce per il TPM o Trusted Platform Module, talvolta chiamato in altri modi a seconda della versione del BIOS.... se c'è va abilitata, dopodiché digitando nuovamente il comando indicato avrai la conferma del suo funzionamento... in quel caso vai tranquillo per l'aggiornamento a Windows 11.


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>



Postato da: rafanadal
Postato in data: 07/Dicembre/2021 alle 13:51

Mi dice, impossibile trovare un TPM compatibile

Verificare che nel computer sia disponibile un TPM con versione 1.2 o successiva e che tale TPM sia attivo nel bios.




Postato da: RAVEN
Postato in data: 07/Dicembre/2021 alle 15:21

Non è detta l'ultima parola...vai nel bios e controlla se trovi qualcosa che possa far pensare alla abilitazione del TPM sulla sezione sicurezza...se la trovi abilitala... diversamente non hai i requisiti ufficiali per far girare windows 11... come ti dicevo qualche post fa potrai installarlo comunque e ti ho già fornito un nostro video che ti spiega come fare ma se puoi percorrere la strada ufficiale sarebbe parecchio meglio, per non incorrere in problematiche di possibili (ma non scontati) blocchi degli aggiornamenti in futuro.


-------------
Stefano Ravagni - <strong>'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce</strong> <br /> <br /><a href="https://www.pcprimipassi.it/d&#111;nazi&#111;ni.asp" target="_blank">SOSTIENICI</a>