PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page



Icona di Messaggio Topic: COME SMONTARE IL SONY VAIO PCG-K115M(Topic Chiuso Topic Chiuso)





ilchiuri
Moderatore Moderatore
ilchiuri
Moderatore Moderatore
ilchiuri
Moderatore
Moderatore

Avatar


Iscritto dal : 13/Maggio/2005
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 4858
bullet Topic: Post n° 70.059 - Postato: 05/Luglio/2007 alle 09:31


Salve a tutti ragazzi creo questa discussione perché in rete si trova ben poco su questo particolare modello di notebook, per cui abbiamo pensato io, prgn e Raven di creare questo post per tutti coloro che hanno dei problemi legati all’hardware di questo pc. In questo post spiegherò come fare a smontare letteralmente il pc arrivando fino alla cpu. RICORDATE!!! QUESTA OPERAZIONE INVALIDA LA GARANZIA, quindi è meglio se lo fate quando il pc ha più di 2 anni. Inoltre operate CON MOLTA ATTENZIONE e vi inviterei a non ripeterla se non siete più che sicuri di quello che state facendo.

Prima di iniziare però è bene spiegare cosa può portare alla decisione di smontare un portatile. Come si legge dal titolo se la temperatura della CPU sale inspiegabilmente e velocemente troppo in alto la spiegazione potrebbe essere o la presenza di polvere all’interno della ventola, o l’indurimento della pasta termoconvettiva tra la CPU e il dissipatore. Ma ora bando alle ciance e cominciamo. Prima però comprate della pasta termoconduttiva da un qualsiasi rivenditore di accessori per pc, costa dai 2 € ai 9 €.

Iniziamo sganciando i 4 incastri che troviamo sopra l’esc, l’F4, l’F10 e il CANC, usiamo un cacciavitino e facciamo leva come si vede nella figura…
 



 
Ora che abbiamo sganciato la parte superiore (stiamo attenti al filo piatto che è molto delicato e che io non consiglio di togliere….perchè complicarsi la vita se non è necessario) saranno visibili le tre viti che tengono fissate la tastiera…



 
 

Una volta svitate quelle e capovolta la tastiera (anche qui consiglio di non toccare il filo piatto) ci comparirà una lamina metallica con 9 viti tutt’intorno più due viti inserite in 2 buchi uno a lato e uno in mezzo alla lamina (nei cerchietti)…



Una volta svitate tutte ci troviamo davanti al dissipatore, e qui potete vedere se è presente della polvere in eccesso, se così non fosse potete provare a smontare il dissipatore stesso, per smontarlo (fate moooolta attenzione in questi passaggi) basta staccare i 2 cavetti dell’alimentazione (cerchietti rossi), che non sono molto difficili perché non hanno incastri quindi basta tirare delicatamente, e togliere le tre viti segnalate dalle frecce nel dissipatore.



Completata questa operazione staccate il nastro nero che si trova nella parte più alta del dissipatore (appena sopra le 3 viti), ora potete sfilare delicatamente il dissipatore, molto delicatamente, e se tutto va bene vi troverete davanti il processore…



Se tutto va male il processore vi rimarrà in mano attaccato al dissipatore…se questo accadesse (ve ne accorgete dal fatto che il dissipatore fatica a venire via) dovete fare MOLTA ATTENZIONE. Il socket è molto delicato quindi c'è un rischio enorme di danneggiarlo, siate delicati e non strattonate troppo ma date una forza costante...dovete evitare di danneggiare sia i piedini del processore che i buchi del socket...



A questo punto con un ago e un cacciavitino togliete molto delicatamente la pasta termoconvettiva dura in eccesso poi, sempre con movimenti dolci tentate di staccalo, magari facendo leggermente leva (FATE ATTENZIONE AL PROCESSORE CHE E’ DELICATISSIMO) fino a quando non si stacca…fate molta attenzione perché potrebbe venir via tutto di un colpo. Inoltre ricordatevi di guardare bene, e magari di appuntarvi, la posizione esatta del processore…perché poi dovete reinserirlo.



Quando avete tolto il processore togliete la pasta in eccesso nel dissipatore e sopra il processore poi rimontate il processore (rimettendolo nel socket e poi girando la vitina) mettetegli sopra della pasta termoconvettiva nuova e rimontate tutto.
 

Spero che questa guida sia utile e chiara.
 

Ps: Un ringraziamento speciale a prgn senza il quale nemmeno io sarei riuscito in questa impresa.



Modificato da ilchiuri - 06/Luglio/2007 alle 10:18





prgn
Esperto Esperto
prgn
Esperto Esperto
prgn
Esperto
Esperto

Avatar


Iscritto dal : 29/Marzo/2007
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 4295
bullet Topic: Post n° 70.064 - Postato: 05/Luglio/2007 alle 13:32


Smile Ciao...
Ottima guida... Thumbs%20Up
e complimenti a Ilchiuri...Clap, la maggior parte delle persone che
conosco... avrebbero abbandonato l'impresa... Wink
alla prima difficoltà... Ouch
Ma lui ha raccolto info... e quando ha avuto tutto chiaro... ha agito...
In poche parole non ha improvvisato... Wink come spesso accade... LOL
Il mio consiglio di seguirla... considerando anche le proprie capacità
e conoscenze... (...la conoscenza ingenita non esiste... quindi potete
sempre chiedere qui... eventuali chiarimenti... Wink), un altro consiglio che posso
dare è di smontare il dissipatore a processore caldo... questo facilita molto
il distacco...
Ciao e in bocca al lupo! Smile







SALVIAMO I NEUTRINI DAL TUNNEL! Sottoscrivi anche tu la petizione...



ilchiuri
Moderatore Moderatore
ilchiuri
Moderatore Moderatore
ilchiuri
Moderatore
Moderatore

Avatar


Iscritto dal : 13/Maggio/2005
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 4858
bullet Topic: Post n° 70.065 - Postato: 05/Luglio/2007 alle 13:37


Embarrassed Grazie prgn, sei troppo buono.






ilchiuri
Moderatore Moderatore
ilchiuri
Moderatore Moderatore
ilchiuri
Moderatore
Moderatore

Avatar


Iscritto dal : 13/Maggio/2005
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 4858
bullet Topic: Post n° 75.320 - Postato: 17/Dicembre/2007 alle 21:23


Grazie togo29 e benvenuto nel forum...se ce l'ho fatta è solo grazie agli amici del forum in particolare prgn...







notwen
Esperto Esperto
notwen
Esperto Esperto
notwen
Esperto
Esperto

Avatar generico


Iscritto dal : 15/Marzo/2005
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 2206
bullet Topic: Post n° 77.468 - Postato: 16/Gennaio/2008 alle 01:26


scommetto che quando l'hai rimontato ti è avanzata qualche vite!ahahhaahaha



ilchiuri
Moderatore Moderatore
ilchiuri
Moderatore Moderatore
ilchiuri
Moderatore
Moderatore

Avatar


Iscritto dal : 13/Maggio/2005
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 4858
bullet Topic: Post n° 77.479 - Postato: 16/Gennaio/2008 alle 08:01


In realtà no...l'unico inconveniente è che mentre stavo montando una vite mi è caduta sotto la scheda madre...Dead...è ancora lì dentro







Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums version PcPrimiPassi
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide

Questa pagina è stata generata in 0,075 secondi.

Sostienici

Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni