PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page



Icona di Messaggio

Topic: UBUNTU CON PARTIZIONAMENTO AUTOMATICO





vitos
Senior Senior
vitos
Senior Senior
vitos
Senior
Senior

Avatar


Iscritto dal : 07/Febbraio/2006
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 444
Riporta il testo di: vitos Rispondibullet Topic: Post n° 106.447 - Postato: 10/Settembre/2015 alle 18:32




UBUNTU CON PARTIZIONAMENTO AUTOMATICO


partizionamento automatico guidato, ottenendo la massima velocità

del sistema operativo con tutte le sue funzionalità


nozioni:


-avremo la massima velocità del nostro sistema ubuntu


-la convivenza di ubuntu con qualsiasi sistema operativo esistente, scelto all'accensione del pc


-bisogna avere la distribuzione su cd dvd o pen drive usb



pratica:


prima di installare:



-fate partire la distribuzione in live, in modo tale che essa legga i componenti hardware e ne vediamo la

compatibilità con i driver


-se avete un hard disc con partizioni e un sistema operativo che volete mantenere funzionante eseguire prima

due operazioni:


1-la deframmentazione del disco fisso, che permette lo spostamento, ridimensionamento dei dati


2-attenzione, fare il backup dei dati presenti, perché manipolare sistemi operativi e partizioni è

sempre un lavoro delicato e importante e ricordate, che in caso di problemi, rimettere un sistema

operativo ubuntu è gratuito, ma se si perdono i dati personali,non si possono più recuperare


-durante l'installazione di ubuntu è necessario tenere collegato il pc ad internet, dato che

verranno scaricati diversi pacchetti, aggiornamenti e pacchetto lingue, l'installazione

sarà più lunga, è possibile,in mancanza di connessione, installare lo stesso il sistema, i

pacchetti possono essere scaricati in un secondo momento e l'installazione sarà più veloce


-attenzione, se vi sembra che il processo sia bloccato, non annullate l'operazione, perché è solo un processo

lento, che ha bisogno di tempo, caso mai osservate se dietro alcune finestre ve ne siano altre di avvisi che

hanno bisogno di essere confermate o chiuse


pratica per installare da leggere tutto prima di decidere e di iniziare:


-possiamo arrivare al processo di installazione in due modi differenti: diretto e indiretto


-nel modo diretto procedere a scegliere dal primo menù subito l'immediata installazione


-nel modo indiretto scegliere la modalità live dal primo menù, così verranno testati i driver e poi cliccare

sull'icona di installazione presente sulla scrivania


-ci si presentano tre scelte da confermare o modificare: indicare la Lingua normalmente

italiano, il fuso orario, normalmente Italia, ed il tipo di tastiera normalmente Italy


-di seguito si passa al partizionamento del HD


-per quanto semplice, c'è da fare molta attenzione



-ATTENZIONE: nel caso di disco vuoto, nuovo e formattato, ci si presenta una finestra con una

grafica, in alto lo spazio vuoto del disco come è attualmente e sotto come la partizione appare

dopo l'installazione di ubuntu, in mezzo ci sono scritte 2 opzioni, cancella e usa intero disco, la

seconda specificare manualmente le partizioni


-sceglierete di cancellare intero disco, in quanto vuoto, senza dati e senza sistemi operativi e di

installare ubuntu su tutto il disco, esso cancellerà ogni cosa e si installerà


-c'è la possibilità di partizionare in modo manuale, ma è più complesso


-in questo caso ubuntu verrà installato su tutto il disco, ripeto, il disco in questo caso era

vuoto e nuovo


-nel caso di presenza sul disco fisso di sistemi operativi windows di vecchia generazione,

installati su una sola partizione windows 98, 2000, xp, nella finestra che appare scegliamo

l'opzione di ubuntu di installarlo accanto al sistema presente, facciamo massima

attenzione a scegliere questa opzione, perché la seconda farebbe cancellare da ubuntu

ogni traccia di sistema operativo windows e dati personali in modo definitivo


-nel caso di windows vista e seven, queste operazioni di installazione e partizionamento non

vanno bene, si deve fare partizionamento manuale,qui non spiegato


-ubuntu ci potrebbe anche far decidere e scegliere quanto spazio lasciare a windows e quanto

a ubuntu, per ora meglio non toccare



-nel caso di Hard Disk con diverse partizioni esistenti, quando c'è la presenza di altri sistemi

operativi e partizioni dati.

La prassi è simile alla precedente, dove ci sarà una finestra che graficamente ci mostra in alto il

sistema attuale di windows e partizioni e sotto una grafica di come verrebbe a seconda della

scelta che selezioniamo


-anche in questo caso massima attenzione


-scegliamo Installa accanto ad altri sistemi operativi


-c'è sempre la presenza della possibilità di modificare le dimensioni delle partizioni, ma noi le

lasciamo così


-l'operazione dovrebbe essere automatica premendo avanti, una finestra ci appare per mettere i

nostri dati e la richiesta di password o entrata senza automatica senza password


-in entrambi i casi i dati che inseriamo devono essere scrupolosamente memorizzati, perché

comune necessari quando installiamo programmi, dato che ce li chiederà ogni volta ubuntu con

apposita finestra,poi l'installazione procede fino al termine, dove per ultimo ci viene chiesto il

riavvio del pc, che faremo, facendoci togliere il cd o dvd inserito


-il pc riavviato ci chiederà con quale sistema operativo far partire la macchina





Modificato da vitos - 10/Settembre/2015 alle 18:33



RITIRO GRATUITO DI PC USATI E AIUTO PER PROBLEMI PC E SISTEMI OPERATIVI LINUX-SOLO PER MILANO vito1969@virgilio.it







Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums version PcPrimiPassi
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide

Questa pagina è stata generata in 0,043 secondi.

Sostienici

Versione 5.4 Sviluppata da Stefano Ravagni