PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piacciono le nuove videoguide che stiamo pubblicando ?

Si molto, ottima idea !
74%
Si abbastanza
11%
Ancora non saprei
7%
Non mi piacciono e non le trovo utili
7%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.

Non perderti nessuno dei nostri contenuti!
Iscriviti alle Newsletters di aggiornamento periodico.

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine

Alcuni termini informatici estratti in modo casuale
freccia lcd
freccia criptare
freccia mov
freccia .dat
freccia libreoffice
freccia storage
freccia ftth
freccia e-mail
freccia timeout
freccia applicativi Web
affiliati Siti affiliati


Articoli, guide e tutorial
software

I migliori dischi SSD per velocizzare il tuo computer del 300%


Guida sezione Recensione prodotti

Sostituire il vecchio disco HDD meccanico con un nuovo disco SSD a stato solido può incrementare la velocità del tuo computer di 20-40 volte con una spesa minima; oggi ti mostro un elenco dei migliori SSD attualmente sul mercato che mi sento di consigliarti per un acquisto ponderato e senza rimpianti.

freccia Data di pubblicazione: 30/05/2021
freccia Sezione: Recensione prodotti
freccia Difficoltà: MINIMA
freccia Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo



I migliori dischi SSD per velocizzare il tuo computer del 300%



Di dischi SSD ne abbiamo già parlato in alcuni recenti articoli qui sul portale ma casomai te li fossi persi voglio rinfrescarti la memoria dato che se sei giunto sin qui quasi sicuramente è perché hai una mezza idea di sostituire il tuo disco rigido con un nuovo SSD oppure perché ti è stato suggerito o ne hai sentito parlare... ma cosa sono questi dischi SSD ?

Un disco SSD o Solid State Drive è un disco a stato solido, indicando così le memorie utilizzate al proprio interno e che differiscono moltissimo dal sistema magneto-meccanico dei dischi fissi tradizionali.
Per intendersi, le chiavette USB che probabilmente già hai in casa utilizzano questa famiglia di memorie che adesso sono disponibili in tagli più grandi e con tecnologie di ottimizzazione che portano molti vantaggi per l'utente tra cui:
 
  1. Minore rumorosità; non avendo nessuna parte in movimento e non dovendo girare come i vecchi HDD non producono rumore.
  2. Velocità in lettura e scrittura da 20 a 40 volte superiori rispetto ai vecchi HD, il che porta ad un incremento prestazionale che può arrivare al 300% !
  3. Maggiore sicurezza dei dati: essendo particolarmente resistenti agli urti perché di fatto si tratta di un blocco unico e massiccio i tuoi dati sono molto meno a rischio di perdite dovute a cadute accidentali o al danneggiamento delle parti mobili.
  4. Minori consumi: per funzionare richiedono meno energia; ciò si traduce in una maggiore durata della batteria dei computers portatili e su un piccolo risparmio in bolletta.
  5. Insensibilità alla frammentazione: i dischi SSD non sono soggetti alla frammentazione dei dati come avviene sui supporti magnetici tradizionali.
 
Questi vantaggi di per se bastano a farti capire come sostituire un disco meccanico con uno SSD non possa che portare miglioramenti su tutti i fronti, ma se ancora non fossi convinto ti invito a leggere questo nostro articolo dove confrontiamo più dettagliatamene i dischi HDD classici con i dischi SSD.

Confronto tra HDD (Hard Disk Drive) e SSD (Solid State Drive)


Sostituire il vecchio disco in favore di un disco SSD è uno dei migliori upgrade che puoi fare sul tuo computer in termini di velocità e forse uno degli unici possibili su computers molto datati !



Tipologie e fattori di forma dei dischi SSD: da 2,5, M.2, mSATA e esterni:


Quando si parla di dischi SSD ci si riferisce comunemente e quasi nella totalità dei casi ai dischi da 2,5 pollici, forma e dimensione classica dei dischi rigidi che hai sempre visto e compatibile con pc fissi e portatili... ma in verità esistono diversi tipi di dischi SSD... ecco quali sono.

  • dischi da 2,5 pollici, progettati per permettere l'uso di questa tecnologia anche su PC di vecchia data in quanto riducono al minimo l'adattamento dell'utente grazie all'aggancio diretto all'interfaccia SATA tipica di ogni computers da quasi 20 anni a questa parte; in pratica per capirsi significa che dovrai collegare il disco SSD da 2,5 pollici esattamente dove era collegato il vecchio disco, con le stesse modalità, sia per computer desktop che per computers portatili. I dischi sono retrocompatibili, ovvero basta che l'interfaccia sia SATA per funzionare, ma ovviamente esprimeranno il meglio della velocità sulle interfacce SATA di ultima generazione (attualmente la 6 Gb), mentre sulle più vecchie ridurranno la velocità di scambio dati come è ovvio che sia...è però importante capire che funzioneranno comunque risultando così molto comodi e pratici da utilizzare perché non dovrai comprare nessun adattatore.
  • dischi M.2, il disco SSD più piccolo che somiglia ad una lastrina o scheda interna del computer; va inserita sulla scheda madre tramite un apposito connettore chiamato socket M.2 all'interfaccia PCI Express o SATA e sono progettati per computers e tablet con poco spazio. Questi dischi (perché di fatto lo sono anche se sembrano delle schede piene di chip) sono più veloci di 7-8 volte quando connessi ad una interfaccia PCI express rispetto ai dischi connessi all'interfaccia SATA. Per quanto molto più veloci di un SSD da 2,5 con interfaccia sata, sono poco diffusi per via della necessità di dover aprire il computers fino a raggiungere la scheda madre, operazione che sui notebook non è propriamente alla portata di tutti.
  • dischi mSATA, di circa un ottavo rispetto alle dimensioni dei dischi da 2,5 e progettati per collegarsi al socket mSATA della scheda madre, se e quando presente.
  • dischi esterni, identici a quelli da 2,5 con in più un involucro esterno per renderli trasportabili e collegabili tramite USB ad un qualsiasi dispositivo con questa interfaccia.



La sostituzione di un disco fisso con un nuovo SSD: sarò capace ???


A questo punto potresti però pensare che il resto dell'articolo non è di tuo interesse in quanto non sapresti sostituire il disco del tuo computer ... e invece ti sbagli, l'operazione è alla portata di tutti e te ne parlo in questo nostro articolo dedicato:

Come sostituire l'hard disk di un notebook con un disco SSD



Se non ti bastasse c'è anche la videoguida prodotta dal mio amico l'uomodicasa (che ringrazio sempre per la sua collaborazione) e che trovi al seguente link:

Come sostituire il classico hard disk con uno SSD senza dover ripristinare il PC


Ora che sai che sarai in grado di montare/sostituire da solo un disco SSD in pochi minuti sia su computers desktop fissi che sui portatili passo al succo dell'articolo e inizio a presentarti i prodotti più validi presenti attualmente sul mercato e che mi sento di consigliarti.
Iniziamo !!!

La guida continua nella seconda parte... clicca sulla pagina numero 2 per leggere i modelli di disco SSD che ti consiglio.


Altre pagine



commenti alla guida
Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Email:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) sono criptati sul database e saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene criptato e memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso.
Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 0 commenti

Mostra altri commenti


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
cerca Forum discussione
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download


Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 5.3 Sviluppata da Stefano Ravagni