PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piacerebbe se ti proponessimo delle recensioni di prodotti di informatica ?

Si, leggerei volentieri le recensioni!
67%
Si è un'idea interessante
17%
Non so, dipende dai prodotti
8%
No, non mi fido delle recensioni!
8%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico. <br><b>ISCRIVITI ORA!</b>

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.
ISCRIVITI ORA!

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine
affiliati Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software

Cosa fare quando Windows non si avvia


cosa fare quando windows non si avvia più ? Ecco una guida pratica su come far ripartire Windows in tutti i casi con strumenti semplici.

freccia Data di pubblicazione: 09/07/2020
freccia Sezione: Sistema operativo
freccia Difficoltà: MEDIA
freccia Compatibilità: Windows 7, 8, 8.1, 10



Cosa fare quando windows non si avvia


SECONDA PARTE DELLA GUIDA


Ripariamo il nostro Windows !


Se sei giunto sin qui hai già fatto gran parte del lavoro, quindi complimenti !

Ora ti dico cosa fare per completare gli steps fondamentali del processo di rimessa a nuovo del tuo sistema zoppo...


WINDOWS 10


Se hai scaricato la ISO sistema operativo e l'hai masterizzarla su DVD o USB, avvia il tuo PC da questa unità come descritto sinora.
Se tutto prosegue per il meglio entro poco sarai di fronte alla maschera del sistema operativo pronto per essere installato.

Installazione Windows 10 step 1

Dalla prima schemata di installazione di Windows, prosegui cliccando su AVANTI.

Installazione Windows 10 step 2

... quindi clicca su RIPRISTINA COMPUTER e vedrai una schermata come la seguente:

Risoluzione dei problemi

Hai a disposizione le seguenti opzioni

  •         AGGIORNA IL PC (non visibile in foto)
  •         REIMPOSTA IL PC
  •         OPZIONI AVANZATE

Clicca sulla voce OPZIONI AVANZATE e avrai ancora più opzioni tra cui scegliere:

Opzioni avanzate ripristino

N.B. Una curiosità che ti potrebbe essere utile... Windows 10 si avvia da solo in questa modalità dopo 3 avvii mancati, per cui puoi arrivare qui anche forzando 3 riavvii manualmente; puoi ottenere questo risultato facendo caricare il sistema fino alla comparsa del logo quindi riavviando forzosamente in quel momento fino a farlo per 3 volte consecutive.


Come puoi vedere tra le opzioni hai a disposizione:

  •             RIPRISTINO ALL'AVVIO
  •             IMPOSTAZIONI DI AVVIO
  •             PROMPT DEI COMANDI
  •             DISINTALLA AGGIORNAMENTI
  •             RIPRISTINO DEL SISTEMA
  •             RIPRISTINO IMMAGINE DEL SISTEMA
            

IL RIPRISTINO ALL'AVVIO:


Il primo tentativo che ti consiglio di fare se la tua copia di Windows non si avvia è scegliere RIPRISTINO ALL'AVVIO in quanto generalmente questa funzione riesce a risolvere la maggior parte dei problemi.
La procedura è automatica e potrebbe impiegare molto tempo, quindi armati di pazienza, non spegnere il PC e anzi, se si tratta di un notebook collega l'alimentazione elettrica, quindi pazienta.

Quando ha finito occore valutare ma se tutto è andato per il meglio la tua copia di Windows sarà ripartita, sebbene un po lenta (è normale finchè non riavvia ancora una volta).



IL PROMPT DEI COMANDI:


Se non dovesse avere funzionato invece, ti consiglio di tornare alla schermata delle OPZIONI AVANZATE e scegliere PROMPT DEI COMANDI.

Si aprirà una schermata nera in stile DOS dove dovrai digitare i seguenti comandi:

    chkdsk c: /r /f
   
e premi invio.

Nota: al posto di C: va la lettera della tua unità qualora fosse diversa ma solitamente è C:
   
Questo comando avvia il controllo dell'integrità del tuo disco rigido, cerca i problemi presenti e se può li corregge o marca i settori danneggiati in modo che non vengano più utilizzati.

Il comando può necessitare anche di un'ora ma è importante che ti dica che NON DEVI MAI INTERROMPERLO! Fallo finire.

Al termine riavvia facendo partire il sistema da disco fisso (ovvero normalmente) e vedi se tutto si è risolto.
    
Qualora non si fosse risolto, torna sulle medesime schermate, vai ancora al PROMPT DEI COMANDI e digita i seguenti (tutti):
    
  • bootrec /scanos (premi invio)- Comanda a Windows di eseguire la scansione e l'aggiunta al record di avvio di tutti i sistemi operativi mancanti in maniera tale che l'utente possa scegliere un sistema operativo all'avvio del computer in caso di più sistemi operativi installati sull'hard disk.
  • bootrec /fixmbr (premi invio)- Risolve gli eventuali problemi che interessano il Master Boot Record necessario per l'avvio del sistema operativo.
  • bootrec /fixboot (premi invio)- Nel caso in cui si sospetta che il settore di avvio sia danneggiato, questo comando lo cancella e crea un nuovo settore di avvio del sistema operativo.
  • bootrec /rebuildbcd (premi invio)- Qualora il Boot Configuration Data (BCD ovvero il file di configurazione del processo di avvio dei sistemi Windows) fosse danneggiato, questo comando lo ricostruirà da zero.

Riavvia il sistema facendolo partire normalmente da disco fisso e vedi come va...



IL RIPRISTINO DEL SISTEMA:


Se ancora non hai risolto, ti propongo un'altra strada...

Torna sulle medesime schermate avviando dalla ISO da te creata, quindi scegli RIPRISTINO DEL SISTEMA.

In questo caso la funzione ti consente di scandagliare il disco del tuo computer alla ricerca di un punto di ripristino precedente alla data in cui il sistema ha iniziato a presentare problemi e ti propone di ripristinarlo... se l'operazione riesce tutto tornerà esattamente come era alla data del punto selezionato, tagliando fuori tutti i problemi generatisi successivamente.

Per questa procedura ti linko una nostra video-guida in merito che ti farà capire velocemente come devi usarla.

Riportare il sistema operativo a funzionare con i punti di ripristino di windows


       

DISINSTALLA AGGIORNAMENTI:


Infine, se i tuoi problemi sono iniziati successivamente alla installazione di un aggiornamento di sistema, avvia come di consueto dalla ISO che hai creato e recati sulla risoluzione dei problemi, quindi opzioni avanzate e seleziona DISINSTALLA AGGIORNAMENTI.

La procedura dovrebbe eliminare l'ultima sessione di aggiornamenti che potrebbero avere immesso nel tuo sistema dei bugs che ne impediscono il corretto funzionamento.                           



WINDOWS 8 e 8.1


Se hai scaricato la ISO sistema operativo e l'hai masterizzarla su DVD o USB, avvia il tuo PC da questa unità come descritto sinora.
Se tutto prosegue per il meglio entro poco sarai di fronte alla maschera del sistema operativo pronto per essere installato;

Le opzioni visualizzate e le strade percorribili sono quasi totalmente sovrapponibili a quelle viste per Windows 10, per cui ti invito a leggere i paragrafi precedenti e seguirli come indicato.


WINDOWS 7


Windows 7 (o SEVEN) è un sistema vecchiotto ma ha avuto un enorme successo per cui risulta ancora molto utilizzato, per cui come ultimo punto di questa guida ti mostro come far ripartire anche questo sistema operativo.

Avvia il sistema dal supporto dove hai installato la iso di Windows 7 tramite il Media Creation Tool.

Appena comparirà la finestra iniziale seleziona la lingua italiana, salta la richiesta della licenza e vai avanti fino a che vedi l'opzione RIPRISTINA IL COMPUTER.

Windows 7 ripristino

Avrai un elenco di opzioni dalle quali scegliere.

Windows 7 ripristino elenco opzioni


Le opzioni presenti sono in parte sovrapponibili anche in questo caso con quelle che ti ho mostrato per Windows 10, per cui ti invito a rileggere la parte iniziale ad esso relativa.

In aggiunta è presente il RIPRISTINO IMMAGINE DI SISTEMA qualora ne avessi creata una in modo preventivo... ma di questo ti parlo nel prossimo paragrafo.



Come prevenire il problema del sistema operativo che non si avvia più:


Come per molti aspetti della vita, essere preparati all'eventualità di un problema è sempre buona cosa e non fa eccezione il tenersi da parte una immagine del sistema fatta in un momento in cui esso funziona perfettamente in modo da poterla ripristinare in pochi minuti in caso di guasti altrimenti irrisolvibili.

Se hai la pazienza e la voglia di sapere come ottenere tale immagine con strumenti totalmente gratuiti e facili da usare non devi fare altro che leggere questa guida:

Backup del sistema con Macrium Reflect free edition



Conclusioni:

Era davvero tanto che volevo ampliare la tematica del sistema operativo che non si avvia e spero con questa nuova guida di avere colmato le lacune che il portale aveva in merito.

Spero inoltre che ti possa essere stata utile a risolvere il tuo problema, per cui se ti va inviami suggerimenti o commenta questa guida tramite l'apposito box e ne parleremo insieme

Alla prossima!

Stefano Ravagni

Altre pagine




Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
Email:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso. Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 0 commenti

Mostra altri commenti


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download
Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni