PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piacciono le nuove videoguide che stiamo pubblicando ?

Si molto, ottima idea !
65%
Si abbastanza
18%
Ancora non saprei
12%
Non mi piacciono e non le trovo utili
6%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.
ISCRIVITI ORA!

Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine

Alcuni termini informatici estratti in modo casuale
freccia winrar
freccia ocx
freccia applicazione
freccia zone alarm
freccia nfo
freccia tar
freccia render
freccia drivers
freccia stampante
freccia video cd
affiliati Siti affiliati
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Articoli, guide e tutorial
software

Come scegliere la migliore stampante per uso domestico


Guida sezione Recensione prodotti

La stampante è da tempo un oggetto indispensabile della nostra casa; in questa guida faremo un pò di chiarezza sui tantissimi tipi di stampanti esistenti in modo che tu possa scegliere quella più vicina ai tuoi bisogni senza spendere un capitale.

freccia Data di pubblicazione: 21/02/2021
freccia Sezione: Recensione prodotti
freccia Difficoltà: MINIMA
freccia Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo



Come scegliere la migliore stampante per uso domestico


SECONDA PARTE


Quali sono le più diffuse in ambito domestico ?


Nelle nostre case sono sicuramente più diffuse le stampanti inkjet per diversi motivi:

  • Esistono da molto più tempo.
  • Costano di meno (sia stampante che materiale di ricambio).
  • Sono più leggere e più piccole.
  • Sono facilmente riparabili o per lo meno meno complicate rispetto alle laser.

Nonostante ciò oggi come oggi è fortemente da considerare l'idea di tenere una stampante laser in casa, vuoi per l'abbassamento ed il livellamento dei costi per i modelli più piccoli, vuoi perché nel lungo periodo ne escono sicuramente vincitrici... a patto, lo ricordo, che tu non abbia bisogno di stampare a colori.



Differenti costi per le ricariche:


I toner per le stampanti laser costano di più rispetto ad una singola cartuccia per stampanti inkjet... grossomodo, prendendo prodotti originali, la differenza è di 2-3 volte a fronte però di una capacità di stampa che risulta da 8 a 15 volte maggiore (fortemente dipendente dai modelli).

Quindi, per fare un esempio pratico ma non per forza realistico viste le infinita differenze tra modelli e produttori, se una cartuccia per inkjet per il colore nero semplice la trovo mediamente a 15-18 € e mi permette di stampare 180-200 pagine, un toner per una stampante simile di tipo laser lo posso trovare tra i 35 ed i 50 € con la garanzia però di poter stampare da 1000 a 1500 pagine... quindi alla fine conti alla mano conviene sempre e comunque la laser, specialmente se aggiungo il fatto che tutto il processo avviene in modo molto più veloce e stabile rispetto ad una stampante inkjet.

C'è però da considerare che di tanto in tanto sulle laser dovrai cambiare anche il tamburo fotoconduttore di cui ti ho accennato la necessità... è un costo da considerare nel lungo periodo che però va tenuto presente anche se non si tratta di costi esorbitanti.



Stampanti classiche o multifunzione ?


Ed eccoci arrivati ad una parte interessante dell'argomento, ovvero cosa prediligere tra le stampanti multifunzione e quelle classiche... ma prima dobbiamo chiarire cosa si intende per stampante multifunzione.

Una stampante multifunzione è una stampante che oltre a funzionare (ovviamente) da stampante ha anche un vano per la scansione dei documenti che quindi oltre che da stampante funziona anche come fotocopiatrice, scanner e invio di fax e che ormai sempre più spesso riesce a comunicare anche via wifi, quindi senza cavi di collegamento.

Inizialmente questo tipo di stampanti erano delle grandi accozzaglie dove spesso non funzionava bene niente... oggi, con l'avanzare della tecnologia, le cose sono cambiate e pur senza promettere miracoli disponiamo di modelli interessanti che se la cavano su tutti i fronti per una spesa anche al di sotto dei 100 euro.

Partiamo però da un presupposto sul quale vorrei che tu mettessi attenzione... ti serve una stampante che fa anche da scanner di documenti in un epoca in cui il cartaceo difficilmente si fotocopia in quanto si fa prima a generare una copia digitale dello stesso ?

Inoltre, ti serve poter inviare FAX nell'era delle email ?? Il vano scanner funge anche da fotocopiatrice... potresti pensare subito a quanto sia bello poter fare le fotocopie al volo semplicemente premendo un pulsante sulla tua nuova multifunzione... ma sai che se fotocopi un documento che non copre bene lo specchio dello scanner spesso tutta l'area che rimane fuori dallo stesso verrà interpretata come un'area da stampare in nero che ti consumerà una bella parte della cartuccia inutilmente ?
Infine... ti serve davvero che la tua stampante, sicuramente riposta in un angolo della tua scrivania, comunichi via onde radio ???
Per carità, sono tutte funzionalità in più ma il concetto è proprio questo a mio avviso... sono in più... probabilmente superflue rispetto alla valutazione della qualità di stampa... perché alla fine è questo che stai decidendo di acquistare, una stampante... e per come la vedo io è questo che deve riuscire a fare bene... se vuoi uno scanner buono, compratene uno dedicato... se ti chiedono un fax, manda tutto per email, magari con firma digitale che vale più di un fax e non costa niente.

In ogni caso, nonostante tu ti sia dovuto/a sorbire il mio personale parere, quello che succede oggi è che spesso si hanno difficoltà a trovare stampanti che non siano multifunzione, specialmente nel segmento domestico, quindi alla fine ci stà che tu possa orientarti verso questo tipo di prodotti e non c'è assolutamente niente di male, sia chiaro... ma ricorda che prima di tutto stai comprando una stampante, il resto è solo qualcosa di accessorio che o funziona bene o è inutile, questo è il nocciolo della questione.


Stampanti multifunzione consigliate per uso domestico:

           
           



Stampanti fotografiche:


Se hai la necessità di stampare unicamente fotografie e vuoi avere la garanzia di risultati soddisfacenti devi optare per una buona stampante a getto di inchiostro.

Grazie all’avanzamento tecnologico ma soprattutto al miglioramento dei pigmenti colorati con queste stampanti puoi ottenere fotografie di livello professionale anche con dispositivi di fascia media.
I modelli più avanzati arrivano ad offrire stampe con numerosi inchiostri, garantendo così un’eccezionale gamma cromatica.
Il vantaggio dato da questi tipi di stampanti è una ottima e naturale corrispondenza tra l’immagine visualizzata sullo schermo e quella stampata su carta.
Sono dispositivi in grado di poter stampare su molti formati, da dimensioni tascabili fino ad arrivare ai più grandi fogli in formato A3.
Ovviamente il costo sale per cui non ci troviamo più su fasce economiche, se vuoi avere una ottima qualità... che però è confinata ad un uso professionale o da amatori. Le getto di inchiostro classiche ad uso domestico, specialmente quando usate in accoppiata con carte fotografiche, stampano ormai davvero bene.



Caratteristiche fondamentali della stampante da tenere in considerazione:


Quale che sia la stampante che andrai a scegliere ci sono alcuni fattori da tenere presenti per un eventuale acquisto.
Facciamo un elenco di quelli fondamentali che devi conoscere e valutare.

  • Risoluzione di stampa: espressa in DPI (Dot Per Inch ovvero punti per pollice), determina la qualità finale di stampa, più è alta e migliore sarà. Quando sulla scheda tecnica trovi un valore di 600 dpi significa che la stampante sarà in grado si produrre un quadrato composto da 3600 punti dato dai 600 verticali e dai 600 orizzontali. Se per del testo puro una risoluzione di 600 DPI è soddisfacente, per le fotografie non lo è affatto e occorrono invece almeno 1200 DPI ma ormai si trovano stampanti entry level con risoluzioni dai 2400 dpi a salire. Spesso è espressa con valori tipo 4800x1200, intendendo la risoluzione diversificata in orizzontale e in verticale, che alla fine vanno comunque a sommarsi.
  • Velocità di stampa:
    • PPM (Pagine Per Minuto), rappresenta il numero di fogli che possono essere stampati in un minuto e differisce tra stampe a colori o solo bianco e nero.
    • IPM (Immagini Per Minuto), rappresenta la velocità di processazione delle immagini che differisce tra colori e solo bianco e nero.
    • CPM (Copie Per Minuto), disponibile solo per le multifunzione che dispongono dello scanner per fotocopie. Differisce anche in base alla qualità di scansione impostata.
  • Connettività e rete: Le stampanti si possono collegare nei seguenti diversi modi:
    • Cavo USB, per la connessione diretta ad un computer o router.
    • Cavo Rj-45, per la connessione diretta alla LAN aziendale o di casa.
    • Wifi e bluetooth, accesso rapido a onde radio senza fili da smartphone e dispositivi portatili. Mentre è sempre possibile utilizzare i cavi per il collegamento (da ricordare che la tendenza dell'ultimo periodo è di NON FORNIRE PIU' i cavi in dotazione quindi vanno comperati a parte). La connettività wifi è opzionale e decreta una funzionalità utile aggiuntiva per collegarsi al dispositivo da smartphone e tablet. La configurazione del collegamento wifi è spesso un pò rognosa ma con un po' di impegno alla fine si riesce seguendo le istruzioni a usare questa via di comunicazione.
  • Capacità di stampare fronte/retro e di scansione multipla ADF: altre due caratteristiche importanti da tenere in considerazione sono la capacità di stampare fronte/retro, specialmente per le laser, che abbatte notevolmente i costi della carta da stampa. Se invece scegli una multifunzione e ti interessa fare scansioni e fotocopie, assicurati che disponga della funzione ADF, la quale permette di scansionare più fogli in modo automatico senza alcun intervento da parte tua; questo ti può cambiare la vita quando devi fotocopiare decine di fogli insieme, cosa che senza tale funzione dovrai dirigere manualmente foglio per foglio!



Conclusioni:

Con questo articolo ho cercato di darti una infarinatura di base delle caratteristiche dei vari tipi di stampanti esistenti oggi sul mercato che spero ti possa aiutare nella scelta della tua scelta.
Ho inserito dei consigli per quelli che sono i modelli più gettonati e apprezzati su un livello di spesa accettabile per uso domestico, dove le esigenze non sono mai troppo esose per cui è bene non spendere un capitale per cose che non utilizzerai mai.
I prodotti sul mercato cambieranno rapidamente ma adesso hai le conoscenze per verificare le caratteristiche importanti per questo tipo di dispositivi... sta a te scegliere in base alle tue esigenze stando attento alle promozioni del momento.

Ti lascio questa infografica che spero possa essere chiarificatrice per te.

Infografica acquisto stampante

Se ti va puoi lasciare un commento a questa guida nel box che trovi qui sotto e parlarci della tua esperienza con qualche modello che ti ha particolarmente colpito o che consiglieresti agli altri utenti, cosi come puoi indicarci modelli che ti hanno deluso e che vuoi evitare che deludano altri utenti del sito. Ti aspetto !

Alla prossima!



Stefano Ravagni

Altre pagine


Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies

commenti alla guida
Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Email:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) sono criptati sul database e saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene criptato e memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso.
Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 2 commenti

Mostra tutti i commenti presenti

Utente: Ilsewitch - data: 06/03/2021 16:38:16
Commento: Ottimo come sempre.

Utente: raven - data: 07/03/2021 19:54:27
Commento: Grazie Ilsewitch per il tuo feedback !

Mostra altri commenti


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
cerca Forum discussione
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 5.1 Sviluppata da Stefano Ravagni