PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piacerebbe se ti proponessimo delle recensioni di prodotti di informatica ?

Si, leggerei volentieri le recensioni!
67%
Si è un'idea interessante
17%
Non so, dipende dai prodotti
8%
No, non mi fido delle recensioni!
8%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico. <br><b>ISCRIVITI ORA!</b>

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.
ISCRIVITI ORA!

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine
affiliati Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software

Come sostituire l'hard disk di un notebook con un disco SSD


Vediamo come sostituire un vecchio hard disk meccanico con un nuovo disco SSD a stato solido per incrementare le prestazioni del 300%

freccia Data di pubblicazione: 29/08/2020
freccia Sezione: Hardware
freccia Difficoltà: MINIMA
freccia Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo



Come sostituire l'hard disk di un notebook con un disco SSD

Ciao, se sei approdato su questa guida probabilmente hai la necessità o semplicemente la voglia di sostituire il tuo vecchio hard disk del tuo computer portatile con un nuovo e performante disco SSD, è cosi ?

Se è cosi sei nel posto giusto in quanto in questa guida ti mostrerò passo passo come eseguire la sostituzione in modo semplice e veloce.



Perchè sostituire il vecchio HD con un SSD ?


Come già saprai sostituire un vecchio hard disk di tipo meccanico con un moderno disco SSD a stato solido ti consente di ottenere un incremento di performances prossimo al 300 % (attualmente) sia in lettura che in scrittura, con consenguente velocizzazione dell'intero sistema che risulterà più fluido e scattante.

L'incremento del 300% è ottenibile (sempre attualmente) solo se disponi di una interfaccia di trasferimento dati di tipo SATA III, che consente velocità di trasferimento di 6 Gb/s ovvero circa 600 MB/s la dove un disco SSD arriva a circa 560 MB/s, quindi diciamo che questi dischi riescono a sfruttare il canale quasi al 100%.

Se invece disponi della vecchia interfaccia SATA II la velocità di trasferimento è di 3 Gb/s ovvero circa 300 MB/s, pertanto riesci a sfruttare solo la metà delle caratteristiche di questi nuovi fantastici dischi a stato solido.

Se vuoi approfondire l'argomento da un punto di vista tecnico ti rimando alla seguente guida dedicata:

Confronto tra HDD (Hard Disk Drive) e SSD (Solid State Drive)


...ma adesso entriamo subito nel vivo della questione e ti mostro di cosa hai bisogno e come fare per sostituire il tuo vecchio hard disk con un disco SSD !

           




L'occorrente:


Vediamo subito di cosa hai bisogno per questa operazione... sostanzialmente di poche semplici cose.

  1. Un notebook con un hard disk al suo interno
  2. Un nuovo disco SSD
  3. Un set di cacciaviti piccoli
Montaggio SSD occorrente

Se disponi di queste semplici ma necessarie cose possiamo iniziare !



Smontaggio del vecchio hard disk:


Per prima cosa verifica se il tuo notebook ha sul retro uno sportellino con indicato l'alloggiamento dell'hard disk.
Quasi tutti i notebooks dispongono di sportelli facilmente accessibili per la sostituzione di componenti come dischi, memorie ram e altre schede che è frequente dover manutenere.

Se lo individui non devi fare altro che svitare le viti dello sportello e individuare il disco, come raffigurato nella seguente foto.

Montaggio SSD sportello disco rigido

Una volta aperto lo sportellino devi svitare il supporto che contiene il disco rigido dalle sue viti di blocco in modo da poterlo estrarre dal connettore SATA.

Montaggio SSD supporto hard disk

Per scollegarlo dal connettore SATA non devi fare altro che tirare la linguetta di trascinamento bene in evidenza verso il lato opposto rispetto a quello dove è collegato... se non fosse presente la linguetta aiutati con le dita stando attento a non forzare troppo il movimento.

Montaggio SSD sgancio del disco

N.B. Non tutti i notebooks dispongono di un supporto che racchiude il disco per cui può darsi che tu ti ritrovi subito di fronte al disco da scollegare ma nel caso ti trovassi in una casistica come la mia devi:

  • Individuare le viti che bloccano l'involucro protettivo e svitarle
  • Estrarre il disco
Una volta sganciato e svitato il supporto ti troverai con il vecchio disco a disposizione e potrai collegare il nuovo disco SSD

Montaggio SSD hard disk smontato



           


La guida continua nella seconda parte...

... clicca sulla pagina numero 2 per leggere come installare il nuovo disco SSD.


Altre pagine




Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
Email:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso. Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 0 commenti

Mostra altri commenti


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download
Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni