PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piace lo stile e l'esposizione delle nostre video guide ?

Si moltissimo, continuate così !
61%
Si mi piacciono abbastanza
22%
Uno stile un pò strano
6%
No, dovete cambiare rotta !
11%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.

Non perderti nessuno dei nostri contenuti!

Iscriviti alle Newsletters di aggiornamento periodico.





dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine

Alcuni termini informatici estratti in modo casuale
freccia folder
freccia mov
freccia grafico
freccia podcast
freccia master
freccia IEEE 1394
freccia craccare
freccia sysadmin
freccia iso
freccia https
affiliati Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software

Differenze tra processori Intel e AMD; come scegliere quello più adatto alle tue esigenze


Guida sezione Hardware

Quando si acquista un computer dobbiamo ben comprendere la differenza che esiste tra le varie classi di processori, la parte fondamentale di qualsiasi dispositivo informatico, da scegliere in base alle proprie esigenze per fare un acquisto oculato; in questa breve guida ti parlerò delle differenze tra i vari processori in commercio.

freccia Data di pubblicazione: 12/11/2022
freccia Sezione: Hardware
freccia Difficoltà: MINIMA
freccia Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo



Differenze tra processori Intel e AMD; come scegliere quello più adatto alle tue esigenze



Se ti sei mai dovuto avventutare alla ricerca di un nuovo computer in qualche mega-store della tua città ti sarai sicuramente perso tra le tante sigle riportate nei modelli delle macchine in vendita, ed in particolar modo sulle sigle del processore, di fatto il vero motore di ogni computer.
In questa breve guida andrò ad illustrarti come comprendere il significato di queste sigle di modo che, al bisogno, tu possa scegliere la macchina migliore per le tue esigenze e le tue tasche, evitando quindi di fare spese eccessive e inutili.
Alla fine dell'articolo ti regalerò una infografica riassuntiva, che potrai stampare e portare con te in modo da poter avere uno specchietto sintentico che ti consenta di compredere al meglio le differenze tra i modelli di processori a bordo dei computer che trovi nei negozi. Iniziamo !



Intel e AMD, i due colossi del settore


Oggi come da ormai tantissimi anni, il settore dei processori è dominato da due aziende famossissime di cui avrai sentito parlare tante tante volte.
Da una parte c'è Intel, multinazionale statunitense con sede a Santa Clara (California) e dall'altra AMD, acronimo di Advanced Micro Devices, con sede a Sunnyvale (manco a dirlo anch'essa in California).
Queste due aziende da sole producono praticamente tutti i processori dedicati a server, workstation, pc, notebook ecc. ecc. del mondo dei computer.

Non starò a fare un confronto tra le due perchè fuoriluogo... quindi iniziamo col parlare delle varie categorie di processori sviluppate e di come classificarle in base a potenza e qualità.



3 fasce diverse; entry level, medio gamma, fascia alta


Sia Intel che AMD producono diversi tipi di processori, secondo una classificazione per qualità e potenza degli stessi; per entrambe esiste una fascia di primo livello, considerata bassa o per utenti con poche pretese, poi una fascia media, che generalmente raccoglie i favori della fetta più grande del mercato e infine una fascia alta, dedicata a chi vuol godere di esperienze prestazionali al top... principalmente appassionati di videogiochi o professionisti di grafica in 3 dimensioni.  Infine esiste una fascia massima, dedicata agli ultimi prototipi di processore dalle caratteristiche evolute.

Questa classificazione si riassume nelle sigle che vedi scritte sui processori e che vengono così indicati:

Intel
  • I3 - fascia bassa o entry level
  • I5 - fascia media
  • I7 - fascia alta
  • I9 - fascia massima

AMD
  • Ryzen 3 - fascia bassa o entry level
  • Ryzen 5 - fascia media
  • Ryzen 7 - fascia alta
  • Ryzen 9 - fascia massima

Quelle che vedi indicate sono le categorie di processori in voga nel momento in cui scrivo l'articolo; in passato ce ne sono state molte altre che comunque si trovano ancora, ed in futuro sicuramente le nomenclature cambieranno, ma credo di poter affermare senza timore di smentita che la suddivisione nelle prime 3 fasce rimarrà, come è sempre stato.

In base a quanto detto potremo dire che un I3 (parlando di Intel a scopo esemplificativo) sarà adatto ad una persona che usa il computer per navigare, usare applicazioni per ufficio, vedere qualche film... un utilizzo di base insomma.
Un I5 sarà adatto ad una persona con più esigenze sotto l'aspetto prestazionale in quanto più veloce di un I3... addirittura si può fare gaming con un I5 di un certo tipo.... un I7 è dedicato ai gamer ed ai professionisti della grafica, dove prestazioni e qualità sono essenziali ogni giorno.

Questa indicazione è però troppo semplicistica e non espone tutta la realtà dei fatti...diciamo che ti da solo una indicazione di base, questo si... ma non è per forza detto che un I7 sia migliore di un I5, tanto per fare une esempio pratico...

I fattori che incidono sulle prestazioni finali di una macchina infatti sono molteplici e non dipendenti solamente dal processore, ovviamente... volendo però soffermarci sul processore, come già accennato, vanno considerati altri dati che seguono la scritta principale del processore e che, insieme ad esssa, ti danno un quadro preciso del tipo di chip e quindi delle sue performance.



La potenza fisica; numero di core e memoria cache


Va detto subito che i vari processori si differenziano soprattutto in base al numero di core, ovvero al numero di processori fisicamente presenti.
Se un I3 ha 2 core fisici, un I5 ed un I7 anno 4 core fisici, quindi la potenza di calcolo reale è per forza di cose più alta in questi due ultimi modelli, che pertanto avranno prestazioni migliori a fronte di una spesa ovviamente più elevata.

Non basta considerare il numero di core per determinare al meglio le prestazioni di un processore...

Un altro parametro importante è infatti costituito dalla memoria cache, ovvero la memoria che il processore ha a disposizione per immagazzinare i dati che dovrà poi elaborare...un memoria velocissima che più è grande più dati pronti all'uso potrà memorizzare e calcolare, facendo meno ricorso ai calcoli più complessi del processore, che pertanto sarà libero di fare altre operazioni, col risultato di una maggiore velocità globale.

La memoria cache viene via via ampliata in relazione all'avanzamento delle nuove generazioni ed è anche per questo che processori di stessa fascia ma di generazioni diverse possono avere prestazioni molto distanti.



La frequenza del processore


La frequenza è un valore espresso in GHz e rappresenta la velocità cui il processore riesce a processare le informazioni; più la frequenza è alta, più veloce avverranno i calcoli che la cpu deve fare.
Oggi questo valore riveste un'importanza minima rispetto al passato, ma se dovessi scegliere tra due processori pressoché identici opta per quello a maggiore frequenza.



Comparto grafico


Come saprai i processori odierni dispongono anche di un processore grafico integrato che si occupa della qualità di elaborazione grafica di tutto ciò che vedi a schermo e che fa in modo che, anche senza la presenza di una scheda video dedicata, tu possa elaborare la grafica senza problemi.
Inutile dire che le varie fasce hanno co-processori grafici differenti, migliori sulle CPU di fascia alta e giù giù a scendere in quelli di fascia più bassa.

Parlando di processori grafici integrati va ricordato che non saranno mai allo stesso livello delle schede video dedicate aggiuntive, che dispongono di molta più potenza... ma la presenza di un chip video integrato, come accennavo, è cosa molto buona e con l'andare del tempo si stanno facendo strada chip con cui poter anche giocare fino ad un certo livello che accontenta un'ampia fascia di utenti.



Questione di generazione; come si interpreta il modello di processore


Anche i processori hanno una generazione... eh si... e più fanno parte di generazioni recenti più la qualità e le prestazioni sono elevate.
Sempre prendendo in esame i processori Intel, sui vari PC che trovi in vendita noterai che dopo la sigla principale, ovvero Ix-, ci sono altre sequenze alfanumeriche.... per esempio i5-6400....
I numeri che seguono l'indicazione di fascia stanno ad indicare diverse caratteristiche importanti; vediamo di elencare quelle principali...

  • primo numero: il primo numero indica la generazione... un i5-6400 sarà un processore I5 di sesta generazione, un I3-10008 sarà un I3 di decima generazione.
  • seconda sequenza: dopo il numero che indica la generazione troviamo il codice SKU, identificativo univoco del modello prodotto.. serve semplicemente per identificarlo univamente all'interno del catalogo mondiale dei processori.
  • suffisso della linea del prodotto: rappresentato da una o più lettere, identifica caratteristiche aggiuntive per il processore.




Altre caratteristiche dei processori


Le caratteristiche specifiche dei processori di cui ho appena accennato sono indicate con una lettera dopo il numero che identifica la generazione di appartenenza.
Queste caratteristiche potrebbero farti propendere per un modello o un altro in base al tuo tipo di utilizzo o alla necessità di un minore dispendio energetico... e sono differenti per CPU destinate ai computer fissi (desktop) e portatili (notebook).

Senza farti troppe descrizioni mirate, elenco qui di seguito le principali sigle che potresti trovare sui modelli di processore, con relativa spiegazione breve.

  • C: nei processori Intel di quinta generazione, indica prodotti basati su package LGA 1150 con grafica ad elevate prestazioni.
  • G: processori con scheda grafica integrata. Seguito da un numero, più è alto migliore è la scheda grafica integrata.
  • H: processore per sistemi portatili con grafica ad elevate prestazioni.
  • HK: processori con scheda grafica integrata ad alte prestazioni e con frequenza sbloccata per l'overclock.
  • M: processori destinati al mondo dei computer portatili.
  • K: sbloccato per l'overclocking.
  • Q: quad-core (quattro core fisici).
  • R: processore per PC desktop basato su package BGA 1364 (mobile) con grafica ad elevate prestazioni. Questi processori (Broadwell e Haswell) sono di solito saldati alla scheda madre.
  • S: processore ottimizzato per le prestazioni. La lettera S si incontra solamente nella famiglia Haswell (quarta generazione).
  • T: ottimizzato per desktop computing.
  • U: si trova utilizzata nel caso dei processori Intel per PC portatili che sono contraddistinti da bassissimi consumi energetici (ultra bassi).
  • Y: si trova utilizzata nel caso dei processori Intel per PC portatili che sono contraddistinti da bassissimi consumi energetici (estremamente bassi).



Riassumendo...


Adesso ti interrogo.... se ti trovi di fronte ad un processore come quello che ho io, ovvero un I7-4790 ... che tipo di processore stai valutando ?

Esatto ! Una CPU di fascia alta (I7), appartenente alla quarta generazione (il primo numero dopo la fascia, I7-4) con codice SKU uguale a 790 (I7-4790)... lo SKU è il numero univoco utilizzato dalle aziende per tracciare l'inventario.

Se invece ti trovassi di fronte ad un I7-10310Y sarai di fronte ad una CPU di fascia alta (I7) appartenente alla decima generazione (I7-10), con codice SKU univoco 310 e con suffisso della lina di produzione Y.

Eccoti uno screenshot molto esplicativo di come si legge il codice di un processore Intel.

Interpretazione modelli processori intel

Non abbiamo finora parlato quasi mai di AMD... non certo perché mi stia antipatica... anzi... piuttosto perché i concetti sinora esposti sono validi anche per questo tipo di processori, sebbene con qualche piccola differenza sulla nomenclatura dei codici che provo a spiegarti con il seguente screenshot.

Interpretazione codici processori AMD



Ecco un elenco delle caratteristiche per AMD

Mobile:


  •     U: processori con scheda grafica integrata a basso consumo per notebook e ultrabook;
  •     H: processori con scheda grafica integrata per notebook ad elevate prestazioni;
  •     HS: processori con scheda grafica integrata per notebook ad elevate prestazioni e consumi energetici ottimizzati;

Desktop:


  •     G: indica il fatto che il processore è in realtà una APU desktop con scheda grafica integrata;
  •     X: utilizzata per segnalare i processori a più alte prestazioni con funzione XFR (Extended Frequency Range);
  •     S: processori desktop con consumi energetici ottimizzati.



Come abbiamo già fatto per Intel, ripetiamo l'interrogazione anche per AMD.
Prendiamo il caso di un PC con processore Ryzen 5 3400G: la sigla ci dice che è un Ryzen di fascia 5 (Ryzen 5), di terza generazione (Ryzen 5 3), con SKU 400 (Ryzen 5 3400) e destinata ai computer desktop come identificato dalla lettera G ( Ryzen 5 3400G).

Un processore dal nome simile, il Ryzen 5 3500, è una CPU di terza generazione, basata sulla più recente architettura Zen 2 e non ha scheda grafica integrata.



La infografica da tenere presente e portare con te


Come promesso, ti lascio una infografica che potrai portare con te in modo che possa ricordarti come si legge la nomenclatura di un processore.
Fanne l'uso che vuoi, spero ti sia utile.

Infografica per interpretazione dei processori intel e amd


Conclusioni


Con questa guida sui processori hai conosciuto le differenze principali tra le CPU odierne e saprai sfruttare queste tue nuove conoscenze per consigli e acquisti oculati in occasione della scelta di un nuovo computer.

Il processore è la parte fondamentale di un computer; prendere un processore prestante e di recente costruzione ti mette al riparo per diversi anni dalla necessità di dover cambiare la tua macchina, ma tutto va pensato in base alle tue necessità.

Avendo fatto un confronto tra AMD e Intel ti sarà venuto spontaneo domandarti quale conviene comprare.... bene... questa domanda richiederebbe un articolo approfondito e molto tecnico, ma in generale posso dirti che più o meno si equivalgono, come tutti i prodotti seri della stessa fascia di mercato...c'è chi eccelle in una cosa, chi in un'altra, chi ha un lieve vantaggio sul gaming, chi sulla grafica 2D, chi sui programmi da ufficio ... insomma...la macchina va valutata nel suo insieme, come è giusto che sia.
La scelta di un computer è cosa più complicata che deve tenere presenti anche altri componenti, come scheda video, ram installata, scheda madre, disco fisso ecc. ecc., cose di cui non ho parlato ma che se dovessero interessarti puoi trovare su un nostro vecchio articolo reperibile al seguente link:


Come scegliere un computer: guida di base



Spero che questo articolo ti sia risultato interessante ed abbia allargato i tuoi orizzonti in materia informatica; se hai dubbio o domande da fare lascia un commento nel box dedicato che trovi alla fine della guida e sarò felice di discuterne con te.
Alla prossima !


Stefano Ravagni


commenti alla guida
Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Email:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) sono criptati sul database e saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene criptato e memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso.
Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 0 commenti

Mostra altri commenti


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:





cerca Forum discussione
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download




Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 5.4 Sviluppata da Stefano Ravagni