PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piacerebbe se ti proponessimo delle recensioni di prodotti di informatica ?

Si, leggerei volentieri le recensioni!
67%
Si è un'idea interessante
17%
Non so, dipende dai prodotti
8%
No, non mi fido delle recensioni!
8%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico. <br><b>ISCRIVITI ORA!</b>

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.
ISCRIVITI ORA!

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine
affiliati Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software

Windows 98/ME non si avvia


Un errore sempre inquietante quello di Explorer...quando esso si verifica il sistema diviene inutilizzabile...ma c'è un trucco, e noi ve lo insegniamo!..

freccia Data di pubblicazione: Dato non disponibile
freccia Sezione: Sistema Operativo
freccia Difficoltà: MEDIA
freccia Compatibilità: Windows 95/98/98SE/ME



IL PROBLEMA:

Mi è capitato proprio 3 giorni fa.....

riavviando il sistema operativo (Win98) ecco un preoccupante messaggio...

"EXPLORER.EXE ha eseguito una operazione sbagliata e sarà terminato"

...dopodichè il nulla più assoluto...praticamente non potevo intervenire in alcun modo sul sistema poichè non era ancora stato caricato; questo perchè l'errore si era verificato ancor prima di rendere l'operatività disponibile....ero disperato, perchè sapevo che EXPLORER.EXE (da NON confondere con IEXPLORER.EXE ossia l'eseguibile del browser internet explorer) comanda gran parte delle funzioni per utilizzare Windows;

l'unica strada da percorrere era il classico Formattone del sistema.....poi mi è venuta un'idea per risolvere la questione....

SOLUZIONE:
Indubbiamente un errore del genere è causato da un conflitto molto grave sul registro di sistema e la soluzione stà nel cercare di ripararlo. Ma come? Con cosa?

...Come accade per WinME che ha una propria utility di costruzione / ricostruzione del Registro ,(raggiungibile dal menù Accessori / Utilità di sistema chiamata Ripristino Configurazione) così anche Win98 ce l'ha ma è leggermente più nascosta...comunque il problema non è tanto questo, quanto il fatto che per un eventuale blocco avvenuto all'avvio del sistema (come nel mio caso), occorre un programma avviabile dal prompt di DOS dopo aver lanciato il computer con un BOOT DISK (Disco di avvio con tutto il necessario per poter interagire col sistema): Tutti i sistemi Windows portano questa utilità (x Win98 si trova in C:\WINDOWS\COMMAND) ;è un file che si chiama SCANREG.EXE.

RIPRISTINARE UN REGISTRO SALVATO:
La cosa da fare se vi capita un errore simile con EXPLORER.EXE è quindi lanciare il sistema con un boot disk (potete trovarne uno sul nostro sito alla sezione DOWNLOAD)
....come sapete il boot disk carica i driver fondamentali del sistema per permettervi di agire in qualche modo con la vostra macchina in caso di guasto o mancanza di sistema opeativo .....quando vi si presenta il prompt di DOS (quando vedete il cursore fermo su C:\) digitate quanto segue.

1) C:\WINDOWS\COMMAND e premere INVIO
2) Scanreg e premere INVIO

Si avvierà un software che vi consentirà di riportare il registro del vostro sistema indietro nel tempo ad un momento in cui tutto andava bene....

Per far questo basta seguire le indicazioni del programma e scegliere se vogliamo creare un nuovo backup (salvataggio) del registro di configurazione oppure visualizzare e ripristinare un registro vecchio precedentemente creato e che comparirà in una lista in ordine temporale per poter scegliere quale ripristinare....

E' bene scegliere quello + recente o quello che siete certi vi riporti ad una situazione di buona funzionalità...

Generalmente il sistema svolge da solo questo tipo di backup; se anche voi avete almeno un backup potete trovarlo su C:\WINDOWS\SYSBCKUP con dei nomi del tipo RB001.CAB, RB002.CAB (o comunque sia con estensione .CAB, un archivio compresso) a seconda di quanti salvataggi siano stati fatti.

Selezionate un backup dal registro e confermate l'operazione di ripristino, ma ricordate...
riportare il registro indietro nel tempo può da un lato significare la salvezza del vostro sistema senza ricorrere alla formattazione, ma dall'altro anche cancellare le tracce di tutti i software installati dopo il backup che state usando.
Nel mio caso mi sono ritrovato a vedere ancora installati programmi che avevo rimosso mesi fa, e a non averne altri recentemente utilizzati. Questa cosa non è troppo preoccupante, forse solo noiosa poichè dovrete reinstallare del tutto o in parte alcune applicazioni e rimuoverne altre , ma è sempre meglio che reinstallare tutto quando non si ha il tempo o non possiamo permettercelo.

I dati (cartelle o files) invece non vengono minimamente toccati dall'operazione, ossia per spiegarsi meglio ho ritrovato tutte le mie cartelle e i miei files come erano prima del ripristino del registro!

....una volta che il tutto sarà terminato riavviate tranquillamente il sistema e controllate se l'errore è sparito. Se così non fosse occorre riprovare con gli altri backup.....ne dovete avere almeno uno...

FARE IL BACKUP DEL REGISTRO:
Per chi non avesse mai fatto un backup o si accorgesse di non averne neanche uno nella cartella C:\WINDOWS\SYSBCKUP può crearlo in due modi:

Nella cartella C:\WINDOWS trovate un file chimato SCANREGW.EXE ....esso è il fratello moderno di scanreg.exe ed opera da Windows portando a termine la stessa operazione.....

per cui, o fate doppio click su SCANREGW.EXE e attendete che il programma confermi che l'operazione di backup del registro è avvenuta correttamente, oppure fate la stessa identica cosa su SCANREG.EXE.

L'unico appunto da presentare è che mentre SCANREG.EXE lo potete lanciare anche da DOS e permette di ripristinare così un registro salvato con facilità, per il fratello moderno SCANREGW.EXE non è possibile se non quando vengano trovati gravi errori ...per quest'ultimo dovrete obbligatoriamente essere in ambiente Windows

Per quanto riguarda Windows 2000 e XP , fate riferimento a questo articolo

Ripristinare la configurazione di Windows



Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
Email:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso. Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 0 commenti

Mostra altri commenti


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download
Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni