PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piacerebbe se ti proponessimo delle recensioni di prodotti di informatica ?

Si, leggerei volentieri le recensioni!
25%
Si è un'idea interessante
25%
Non so, dipende dai prodotti
25%
No, non mi fido delle recensioni!
25%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Newsletter di aggiornamento periodico dal nostro portale!

Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine
affiliati Siti affiliati
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Articoli, guide e tutorial
software

Accedere al BIOS


In molti hanno bisogno di accedere al BIOS del sistema per poter modificare alcuni parametri essenziali....e in molti non sanno come fare...ecco una rapida guida


freccia Data di pubblicazione: Dato non disponibile
freccia Sezione: Sistema Operativo
freccia Difficoltà: MINIMA
freccia Compatibilità: Windows 2000, XP, Vista, Seven, 8/8.1

Come Accedere al BIOS

Il BIOS è quella speciale area di memoria fatta di un insieme di routine software che presiedono al controllo di ogni componente del computer.

la parola BIOS è in realtà un anagramma dei termini Basic Input-Output System.

Il bios è una raccolta di software molto elementari ma fa comunque parte delle componenti hardware del computer ed è scritta in un'area di memoria chiamata ROM (o anche Flash memory).

La sua funzione specifica è mettere in comunicazione la piastra madre con tutte le altre schede, chip e periferiche ad essa collegate in modo che possano dialogare nel modo corretto.
Per questo, il software del bios è caricato come prima operazione all'avvio di ogni computer.


Come si accede al BIOS:



Premessa per macchine con Windows 8.1/10 o superiori:
Per chi possiede sistemi con Windows 8/8.1/10 o superiori è possibile che debbano seguire la procedura per i nuovi bios UEFI, per cui è opportuno saltare la lettura di questo articolo e leggere direttamente il seguente:

La gestione del BIOS UEFI




Solitamente per accedere al BIOS occorre, in fase di avvio della macchina, premere il tasto CANC (anche chiamato DEL o DELETE) oppure F2; questi sono i tasti usati per l'accesso alla maggior parte dei BIOS in circolazione ma non sempre sono validi.

Esistono infatti molti tipi di BIOS e software di controllo per cui non è possibile parlare di un unico tasto valido in ogni scheda madre proprio perchè ogni casa monta i chip BIOS che ritiene più vantaggiosi... a volte infatti ci sono delle sequenze di tasti da premere in contemporanea per poter accedere al BIOS...

Il consiglio è di provare con i tasti sopracitati e consultare il manuale della propria scheda madre (dove risiede il bios) solo nel caso di insuccesso.

Ricordiamo inoltre che in fase di avvio, nelle primissime schermate la nostra scheda madre ci comunica quale tasto (o combinazione di tasti) premere per l'ingresso al BIOS, pertanto l'attenzione dell'utente evita spesso molti vani tentativi.


Non riesco ad entrare nel bios:

Se premendo il tasto corretto per l'accesso al bios non si ottiene assolutamente nessun risultato, ricordiamo che la funzione del bios DEVE essere sempre raggiungibile.

Se questo non è possibile occorre pensare a un guasto della periferica tastiera o peggio ancora alla scheda madre o, più limitatamente, al chip di controllo del bios.

Pertanto una prova da fare nel sopracitato caso è cambiare tastiera, specialmente in caso di presenza di una tastiera WIFI che spesso possono dare problemi in fase di avvio non essendo subito riconosciute nel modo corretto.
In tal caso sostituire la tastiera con una NON wifi e riprovare l'accesso al bios.


Questa mini-guida serve solo a coloro che non sanno come entrare nel BIOS per cui non ci dilunghiamo oltre.... ricordiamo solamente che, una volta entrati nel BIOS, occorre fare molta attenzione a non modificare nessun parametro se non si è assolutamente certi di quello che stiamo facendo onde evitare spiacevoli guai che possono facilmente portare alla mancata partenza del computer al riavvio successivo.
Per non fare immotivato allarmismo diciamo però che, in mani esperte, è sempre possibile riportare il BIOS ai valori precedenti ad una sciagurata modifica o addirittura ai valori di default impostati dalla fabbrica e ritenuti sicuri.

Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies


Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
Email (questo dato rimane privato):
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso. Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 2 commenti

Mostra tutti i commenti presenti

Utente: giovanni - data: 22/03/2020 16:53:17
Commento: salve non riesco a fare partire la porta usb
entro nel bios e trovo queste tre voci Main Boot save &exit
non riesco a trovare come sbloccare il securit boot
grazie

Utente: raven - data: 22/03/2020 19:06:36
Commento: Ciao Giovanni, dovremo capire prima di tutto se hai un BIOS vecchio tipo o un bios UEFI; nel secondo caso talvolta ci sono problemi a sbloccare il boot e devi prima di tutto vedere se hai una voce che consente di disattivare il SECURE BOOT o anche detto AVVIO PROTETTO che impedisce l'uso di dispositivi di avvio non autorizzati... a tal proposito ti posto questa guida che potrebbe esserti di aiuto:

https://www.androidaba.com/windows-10-secure-boot-disattivarlo-facilitare-linstallazione-altri-os/#.XneocWB7mUk

Potrebbe non essere la tua casistica e nel caso, verifica nella sequenza di boot che le unità USB vengano rilevate PRIMA del disco fisso o alternativamente fai partire da DVD o USB tramite la pressione del tasto che consente di scegliere manualmente da quale unità avviare il PC.

Mostra altri commenti


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
download Ultimi Download
faq Domande Top
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni