PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piacciono le nuove videoguide che stiamo pubblicando ?

Si molto, ottima idea !
68%
Si abbastanza
16%
Ancora non saprei
11%
Non mi piacciono e non le trovo utili
5%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.
ISCRIVITI ORA!

Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine

Alcuni termini informatici estratti in modo casuale
freccia downgrading
freccia wordprocessor
freccia alias di posta
freccia podcast
freccia unità zip
freccia unix
freccia dialog box
freccia information technology
freccia decompressore
freccia attachment
affiliati Siti affiliati
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Dettagli pericoli
Lista

Dettagli pericoli


IL TUO COMPUTER È BLOCCATO; multa da 610 euro



freccia Data pubblicazione: 30/08/2020

Descrizione:
Alcuni utenti hanno segnalato che durante la navigazione online, si sono aperte delle finestre con una schermata riproducente il sito della Polizia di Stato, nella quale l’utente viene avvisato di avere 12 ore per pagare una multa di 610 euro per evitare l’arresto per aver visitato siti pedopornografici.

Nella pagina appare una sezione nella quale inserire i propri dati anagrafici e quelli della carta di credito, dalla quale i criminali preleveranno la somma richiesta.

Si tratta di un tentativo di estorsione per il quale vi invitiamo a fare una segnalazione attraverso il portale della polizia di stato, www.commissariatodips.it

Ricordiamo inoltre che le Forze di Polizia per riscuotere multe o altri pagamenti si avvalgono dei comuni sistemi di riscossione e non minacciano gli utenti.

Qualora foste vittime di questo tentativo di estorsione, mantenete la calma: spegnete il device e alla riaccensione fate una scansione con un aggiornamento dell’antivirus.

https://www.commissariatodips.it/images/polizia_di_stato_foto_pagina_web_falsa.PNG


Link utile: https://www.commissariatodips.it/notizie


Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
cerca Forum discussione
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download
Sponsor disabilitato dalle preferenze utente sui cookies
Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 5.3 Sviluppata da Stefano Ravagni