PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Ti piacerebbe se ti proponessimo delle recensioni di prodotti di informatica ?

Si, leggerei volentieri le recensioni!
68%
Si è un'idea interessante
21%
Non so, dipende dai prodotti
5%
No, non mi fido delle recensioni!
5%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico. <br><b>ISCRIVITI ORA!</b>

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.
ISCRIVITI ORA!

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine
affiliati Siti affiliati
Dettagli pericoli
Lista

Dettagli pericoli


Nuovi pericoli della famiglia Enfal LURID malware



freccia Data pubblicazione: 08/10/2011

Descrizione: Una famiglia di trojan-downloader conosciuta come LURID MALWARES potrebbe potenzialmente minacciare le nostre macchine.

Questa famiglia è considerata una famiglia di malwares avanzati in quanto riescono tramite l'uso di diverse tecniche ad insidiarsi nei computer vittima e rimanerci persistentemente cercando informazioni rapidamente monetizzabili tra quelle reperibili sulle macchine infette.

I LURID Malwares hanno già infettato 1,465 computers in 61 paesi.

L'attacco, manco a dirlo, inizia con l'arrivo di una email contenenti allegati infetti ed utilizza 15 nomi di dominio e 10 indirizzi IP attivi per mantenere questo controllo persistente su tutte le vittime.

Una volta che un pc è infetto da un LURID, l'agente infettante prende il pieno controllo della macchina vittima scandagliando anche le risorse di rete raggiungibnili per un lungo periodo di tempo.

Tutti possiamo cadere vittima di questo tipo di malwares in quanto utilizzano tecniche di ingegneria sociale atte a conquistare la fiducia di ogni singolo utente, il quale in seguito accetta tutto cio' che riceve da queste compagnie che utilizzano questo tipo di malwares...

Cosa possiamo fare ???
Essere paranoici ed aggiornare ogni giorno (o più volte al giorno) il nostro antivirus e antimalwares di fiducia in prima analisi....inoltre, non dare mai per scontato che gli allegati pervenuti alla nostra casella email, seppure provenienti da compagnie conosciute, siano sicuri....ricordate che persino una email che sembra provenire da vostra madre potrebbe essere contraffatta facilmente !

Infine il nostro solito consiglio....il miglior antivirus sta nella vostra testa e nell'attenzione che usate quando siete sulla rete !



cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download
Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni