PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Quanto ti fidi dei nostri consigli e delle nostre valutazioni mentre ci leggi ?

Moltissimo !
55%
Abbastanza
25%
Non so ancora
15%
Non mi fido granchè...
5%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.

Non perderti nessuno dei nostri contenuti!

Iscriviti alle Newsletters di aggiornamento periodico.

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine

Alcuni termini informatici estratti in modo casuale
freccia sysadmin
freccia ESD
freccia Windows NT Service Pack
freccia funzione
freccia mb/s
freccia disco di ripristino
freccia ncsa
freccia irc
freccia host
freccia scaricare
affiliati Siti affiliati


Dettagli pericoli
Lista

Dettagli pericoli


ZeuS nuova variante che bypassa l'euristica



freccia Data pubblicazione: 04/11/2010

Descrizione: Una nuova variante del virus ZeuS, nome in codice TSPY_ZBOT.BYZ che riesce a bypassare le scansioni euristiche degli antivirus, riuscendo cosi a non essere identificato perfettamente per quello che è bensi come una normale altra variante di ZeuS stesso...Cio' rende difficile anche la rimozione ovviamente.

Per proteggersi da questo tipo di minaccia un normale antivirus non è più sufficiente per cui sarà necessario dotare le proprie macchine di un antimalware con controllo residente e fare scansioni contro rootkit al minimo accenno di malfunzionamento.

Link utile: http://blog.trendmicro.com/zeuss-response-to-automated-analysis/


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:





cerca Forum discussione
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
faq Domande frequenti
download Ultimi Download


Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 5.4 Sviluppata da Stefano Ravagni