PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
PcPrimiPassi.it - informatica facile per tutti, home page
sezioniGuide e Tutorial
icona sondaggi Sondaggi
Di questo sito segui di più le guide testuali classiche o le video guide ?

Le video guide
33%
Le guide testuali classiche
22%
Mi interessano entrambe
33%
Non mi interessa nessuna delle due
11%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Rimani aggiornato ricevendo le nostre Newsletter di aggiornamento periodico.

Non perderti nessuno dei nostri contenuti!

Iscriviti alle Newsletters di aggiornamento periodico.

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine

Alcuni termini informatici estratti in modo casuale
freccia progress bar
freccia screen saver
freccia sessione
freccia crash
freccia monitor
freccia file wave
freccia admin
freccia parsificatore
freccia ide
freccia multithread
affiliati Siti affiliati
GUIDE
software

Aggiornare Windows 11 alla versione 23H2 senza i requisiti minimi [ARTICOLO]


Guida sezione Sistema operativo

Se hai installato Windows 11 su una macchina non ufficialmente supportata per via della mancanza di alcuni componenti hardware, potresti non ricevere gli aggiornamenti automatici tramite Windows Update. In questo articolo ti mostro come poter passare all’ultima versione 23H2, che introduce l’intelligenza artificiale CoPilot nel sistema operativo.

freccia Data di pubblicazione: 01/12/2023
freccia Sezione: Sistema operativo
freccia Difficoltà: MEDIA
freccia Compatibilità: Windows 11



Aggiornare Windows 11 alla versione 23H2 senza i requisiti minimi [ARTICOLO]

Questo articolo in formato testuale deriva da una video guida sul canale youtube di PcPrimiPassi, visibile al seguente link:



Se hai installato Windows 11 su una macchina non ufficialmente supportata, potresti non ricevere gli aggiornamenti automatici tramite Windows Update.
E' infatti imposizione di Microsoft non permettere l'aggiornamento per vie standard su macchine che non rispettano alcuni requisiti, quali possedere più di 4 GB di RAM, avere abilitato il Secure Boot e possedere il TPM 2.0 . Un limite che maltratta gli utenti solo per il fatto che possiedono, magari, un PC buono ma datato... e certo non è condivisibile una simile disparità con chi può permettersi sempre l'ultimo modello, menchè meno si può pensare di cambiare computer se questo è ancora più valido per le proprie esigenze.

In questo articolo ti mostro come puoi aggiornare il tuo sistema alla versione 23H2, che introduce l’intelligenza artificiale CoPilot, usando il programma Rufus.



Scaricare la ISO di Windows 11 23H2


Per prima cosa, devi scaricare l’immagine ISO della versione 23H2 di Windows 11. Puoi farlo facilmente con Rufus, un programma gratuito che ti permette di creare dischi USB avviabili. 

Ecco i passi da seguire:
Vai sul sito di Rufus e scarica l’ultima versione disponibile.
  • Esegui il programma come amministratore e inserisci un disco USB da almeno 8 GB.
  • Seleziona la casella a discesa e sposta da “Seleziona” a “Download”, quindi clicca su "Download".
Rufus impostazione per download iso

  • Scegli Windows 11 come sistema operativo da scaricare e poi continua.
  • Scegli la versione 23H2, l’edizione (Home, Professional o Education), la lingua e l’architettura (x64).
  • Clicca su Download e scegli dove salvare la ISO sul tuo computer.
Avvio download Iso


Creare il disco USB con Rufus


Una volta scaricata la ISO, devi creare il disco USB con Rufus. 
Questo passaggio è importante perché Rufus ti permette di rimuovere i requisiti hardware per l’installazione di Windows 11, come il TPM 2.0 e il Secure Boot. 
Ecco come fare:
  • Apri Rufus e assicurati che il disco USB sia riconosciuto.
  • Seleziona la casella a discesa e sposta da “Download” a “Seleziona”.
  • Clicca sul pulsante “Seleziona” e scegli la ISO che hai scaricato in precedenza.
  • Dai un’etichetta (un nome) al volume (ad es. Windows 11 23H2 no requisiti) e lascia le altre opzioni come sono.
  • Clicca su Avvia e conferma le avvertenze che ti vengono mostrate. FOTO
  • Rufus creerà il disco USB con la ISO modificata, rimuovendo i requisiti per i computer che necessitano di più di 4 GB di RAM e per coloro che non hanno il Secure Boot e il TPM 2.0.



Aggiornare Windows 11 con il disco USB


Ora che hai il disco USB pronto, puoi aggiornare Windows 11 con il disco USB. Questo passaggio è molto semplice e non richiede di riavviare il computer o perdere i tuoi dati. 
Ecco come fare:
  • Inserisci il disco USB nel tuo computer e aprilo con Esplora File.
  • Lancia il file setup.exe che trovi nella cartella principale.
Rufus preparazione disco avvio

  • Clicca su Avanti e attendi che il programma verifichi gli aggiornamenti disponibili.
  • Accetta le condizioni di licenza e attendi che il programma controlli la compatibilità del tuo sistema.
  • Assicurati che l’opzione “Mantieni file personali e app” sia selezionata e clicca su Installa.
Setup disco ISO windows 11 23H2
  • Il programma inizierà l’aggiornamento di Windows 11 alla versione 23H2, che richiederà diversi minuti (anche più di 30 in base al computer).



Goditi Windows 11 23H2 con CoPilot


Una volta terminato l’aggiornamento, potrai goderti Windows 11 23H2 con CoPilot, l’intelligenza artificiale integrata nel sistema operativo.
 
CoPilot ti aiuta a svolgere diverse attività, come scrivere codice, creare presentazioni, navigare sul web e molto altro. Di Copilot ti parlerò in un video sul canale youtube prossimamente... intanto se vuoi provalo...

Purtroppo in Europa Copilot è stato disattivato per default, per cui potresti avere problemi a trovare il modo di lanciarlo; pertanto per utilizzarlo dovrai fare o utilizzarlo all'interno di Microsoft Edge, dove è integrato nativamente, oppure eseguire i seguenti passagi:


  • Crea un collegamento sul desktop.
  • Assegna al collegamento la seguente stringa (è un comando):
microsoft-edge:///?ux=copilot&tcp=1&source=taskbar 3)

  • Dai un nome ed una icona al tuo nuovo collegamento...puoi chiamarlo COPILOT per esempio. 
Lanciando con doppio click questo collegamento si aprirà COPILOT.

Spero che questo articolo ti sia stato utile ad aggiornare il tuo sistema nonostante i blocchi imposti da Microsoft per chi non ha un PC di ultima generazione... e che tu abbia apprezzato il mio lavoro.
Se hai domande o commenti non esitare ad utilizzare il box sottostante per i commenti a questo articolo.

Alla prossima !

Stefano Ravagni





commenti alla guida
Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Email:
(questo dato rimane privato e criptato sul database)
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) sono criptati sul database e saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene criptato e memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso.
Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 0 commenti

Mostra altri commenti


cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:



cerca Forum discussione
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube Segui PcPrimiPassi.it su Instagram
faq Domande frequenti
download Ultimi Download
Tipi di files Tipi di files su Windows
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 5.7 Sviluppata da Stefano Ravagni