PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page



Icona di Messaggio Topic: Windows 10 su chiavetta USB avviabile, come si fa ?


Autore Messaggio
1enry1
Apprendista
Apprendista


Iscritto dal : 17/Marzo/2013
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 54
Quota 1enry1 Rispondibullet Topic: Windows 10 su chiavetta USB avviabile, come si fa ?
    Postato: 13/Gennaio/2020 alle 14:40
leggevo che possibile mettere win 10 su chiavetta usb ...


1)  come si fa  e dove reperire tutto?

2) c'e da settare qualacosa nel bios e come si fa ?

3) circa quanti GB sono per la iso da scaricare e da dove ?

4) ma poi diventa un mini win 10 che funziona da chiavetta o ?


grazieee
RAVEN
Moderatore
Moderatore
Avatar

Iscritto dal : 04/Settembre/2001
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 14537
Quota RAVEN Rispondibullet Postato: 13/Gennaio/2020 alle 15:41
Ciao si è possibile con ogni sistema operativo.

Ecco cio che ti serve:

1) Il file immagine .ISO del sistema operativo (scarica) ; attenzione al tipo di versione che scarichi (32 o 64 bit) perchè fa molta differenza in compatibilità.
2) Chiavetta/pen drive USB da almeno 8 GB
3) Pc con windows XP o versioni successive
4) L'utility RUFUS, scaricabile gratuitamente e che non necessita di installazione

La procedura a grandi linee...

1) Collegare la chiavetta al PC
2) Avviare RUFUS selezionando la lingua ITALIANA con un click sull'icona del pianeta in basso a sinistra.
3) Su RUFUS, indicare come dispositivo la propria chiavetta tirando giu il menu a tendina.
4) Selezionare il file immagine ISO dalla voce SELEZIONA BOOT
5) Indicare lo SCHEMA DI PARTIZIONE (UEFI o BIOS a seconda del tipo del tuo BIOS (bios classico o UEFI) e SISTEMA DI DESTINAZIONE...tu dovrai mettere al sistema di partizione MBR e al sistema di destinazione BIOS O UEFI... in questo modo l'installazione capirà in autonomia quale sistema utilizzare.
6) Digitare una etichetta del volume (opzionale)... in sostanza da un nome alla pennetta USB utilizzata.
7) Cliccare su AVVIA per dare inizio alla scrittura su chiavetta del sistema operativo (in questo caso Win10).

N.B. Il tempo impiegato dipende dalla qualità e standard adottato dalla tua USB quindi se devi comprarne una nuova ti conviene comprarne una USB 3.0 .

Quando la chiavetta è pronta, per poterla utilizzare già in avvio del sistema operativo occorre fare in modo che il boot (avvio) del tuo computer legga i dispositivi USB prima del disco fisso... se cosi non fosse occorre modifi*are la sequenza di boot del bios ... sul nostro sito sono presenti guide per questo argomento oppure puoi chiedere aiuto nuovamente.

Quando il sistema del tuo PC è impostato in modo da avviarsi da chiavetta USB lasciandola caricare vedrai il menu di installazione di Windows 10 (in questo caso), la medesima che vedresti utilizzando un classico DVD ma molto più veloce.

N.B.B. Sebbene il download della ISO di sistemi Windows sia gratuito ti ricordo che per poter utilizzare un sistema commerciale come Windows devi disporre della licenza ufficiale, che eventualmente puoi comprare anche in seguito.

Facci sapere se qualcosa non ti è chiaro ok ?Contento


Modificato da RAVEN - 13/Gennaio/2020 alle 15:42
Stefano Ravagni - 'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce

SOSTIENICI !
1enry1
Apprendista
Apprendista


Iscritto dal : 17/Marzo/2013
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 54
Quota 1enry1 Rispondibullet Postato: 13/Gennaio/2020 alle 15:59

grandissimo RAVEN....


direi tutto ok, tranne:


1) ma quanti GB e' la iso che si scarica ?

2) PC nuovo ... quindi cosa devo settate come UEFI o BIOS ?  e se metto il vecchio bios, parte lo stesso ?

3) se non parte come faccio a settarla nel bios ?

4) ma poi per usarlo non va bene il seriale del pc windows che uso ?  e me lo chiede o nulla ?

5) ma quindi confermi che dopo tutto questo, si usa win 10 "direttaemnte" da chiavetta usb , vero ?


grazie mille
RAVEN
Moderatore
Moderatore
Avatar

Iscritto dal : 04/Settembre/2001
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 14537
Quota RAVEN Rispondibullet Postato: 13/Gennaio/2020 alle 16:53
1) ma quanti GB e' la iso che si scarica ?
Non lo so...basta che provi a scaricarla, dipende anche dalla versione che vai a prelevare...

2) PC nuovo ... quindi cosa devo settate come UEFI o BIOS ?  e se metto il vecchio bios, parte lo stesso ?
Ti ho scritto le due impostazioni da segnare in modo che faccia tutto automaticamente

3) se non parte come faccio a settarla nel bios ?
Come ti ho scritto devi cambiare la sequenza di boot, sul sito abbiamo un articolo in merito.

4) ma poi per usarlo non va bene il seriale del pc windows che uso ?  e me lo chiede o nulla ?
Ogni pc deve avere una sua licenza originale.

5) ma quindi confermi che dopo tutto questo, si usa win 10 "direttaemnte" da chiavetta usb , vero ?
No, da chiavetta parte l'installazione non puoi usare il sistema da chiavetta. Per fare quella cosa dovresti fare una distribuzione LIVE tipo quelle di Linux ma è un altro paio di maniche.
Stefano Ravagni - 'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce

SOSTIENICI !
1enry1
Apprendista
Apprendista


Iscritto dal : 17/Marzo/2013
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 54
Quota 1enry1 Rispondibullet Postato: 14/Gennaio/2020 alle 14:09
ok. quindi mi sono espresso male,

volevo un sistema su chiavetta in modo da usare win 10 da usb , mi spieghi come devo fare in modo "molto" facile ?  

grazieeee
RAVEN
Moderatore
Moderatore
Avatar

Iscritto dal : 04/Settembre/2001
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 14537
Quota RAVEN Rispondibullet Postato: 14/Gennaio/2020 alle 15:51
Quello che vuoi fare tu dunque è creare una versione LIVE di Windows... ti dico subito che si può fare ma non puoi scegliere il sistema operativo con la modalità che ti andrò ad indicare anche se otterrai una versione di Windows che ricorda moltissimo Windows 10.

Ecco l'occorrente e la procedura.

Materiale necessario:

1) Dispositivo USB con almeno 8 GB disponibili con formattazione FAT32.
2) Software per utilizzo del sistema Windows PE (consigliato AOMEI PE builder; questo software consente di sfruttare l'engine Windows PE per creare la versione live di Windows. E' dotato di interfaccia grafi*a per questo te lo segnalo rispetto ad altri.

Procedura:

1) Avviare AOMEI PE Builder e andare avanti fino alla schermata che permette di scegliere se scaricare la versione a 32 o 64 bit di Windows PE; la scelta la fai in base al sistema operativo attualmente in uso.... quindi se stai lavorando (al momento della creazione della distribuzione live) su un sistema a 32 bit scegli il 32, diversamente il 64 bit.
2) Andare avanti fino alla schermata che consente di scegliere dove creare la nostra versione Live di Windows PE; inserisci il dispositivo USB in una porta libera e scegli la voce USB BOOT DEVICE come destinazione del tuo lavoro, dopodichè selezionare specifi*amente l'unità USB di destinazione.
3) Facciamo iniziare il processo di creazione; il tool scaricherà automaticamente il necessario dai server di Microsoft e quindi a creare la nostra distribuzione live.
4) Al termine della procedura clicca su FINISH per terminare il processo.

Cio' che otterrai non è proprio Windows 10 ma Windows PE è molto simile nell'aspetto.


Modificato da RAVEN - 14/Gennaio/2020 alle 15:51
Stefano Ravagni - 'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce

SOSTIENICI !
1enry1
Apprendista
Apprendista


Iscritto dal : 17/Marzo/2013
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 54
Quota 1enry1 Rispondibullet Postato: 15/Gennaio/2020 alle 09:56
grandissimo !!!! 

alcuni dubbi :


1) ma quindi quando eseguo aomei devo stare connesso a internet e lui scarica tutto ?

2) sai piu o meno quanti GB scarichera' per un win a 64 bit ?

3) e quindi poi confermi che ho un win (dici PE ... cioe ? ) che gira su chiavetta usb ?


grazieeee
RAVEN
Moderatore
Moderatore
Avatar

Iscritto dal : 04/Settembre/2001
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 14537
Quota RAVEN Rispondibullet Postato: 15/Gennaio/2020 alle 16:59
Windows PE è l'abbreviazione per Windows Preinstallation Environment, una versione leggera di varie versioni di Windows sulla quale puoi documentarti alla seguente pagina di Wikipedia:



Rispondo alle tue domande:

1) Si, devi essere connesso perchè scarica il pacchetto necessario alla creazione della versione live

2) Non credo che scarichi granchè, ti ricordo infatti che non avrai un vero windows 10 ma un sistema minimalista adatto per il recupero di situazioni di emergenza o per il ripristino di sistemi bloccati con base Windows 10... ma non sarà windows 10 completo, sia chiaro.

3) Si, avrai un sistema autonomo che gira da chiavetta basato sulla versione di Windows che vuoi (compresa la 10).

Stefano Ravagni - 'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce

SOSTIENICI !
1enry1
Apprendista
Apprendista


Iscritto dal : 17/Marzo/2013
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 54
Quota 1enry1 Rispondibullet Postato: 15/Gennaio/2020 alle 17:07

favoloso, ora tu che sei esperto .... faccio la chiavetta con questo o che dici di questo

PROGETTO che non mi pare malvagio e pure aggiornatissimo :

http://win10se.cwcodes.net/Compressed/index.php

potrebbe fare al caso mio ?

Se si, dubbio,

ma quale delle 2 versioni e’ meglio la prima o la seconda ?

 e non si capisce bene come si crea la chiavetta usb con questo Win10PE SE , forse che si scarica uno dei 2 e poi probabilmente ci pensera’ lui a creare il tutto sulla usb ? 


aiutooooo che faccio , grazieeee

RAVEN
Moderatore
Moderatore
Avatar

Iscritto dal : 04/Settembre/2001
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 14537
Quota RAVEN Rispondibullet Postato: 15/Gennaio/2020 alle 19:40
Se vuoi, visto che la procedura che ti ho inviato non vuoi seguirla, ci sono distribuzioni già pronte che devi solo masterizzare (si tratta di file .ISO) anche basate su Windows 10 ,sempre in versione PE sia chiaro... 

Te ne linko alcune:




Ti ricordo che ogni versione è basata su una certa versione di Windows (in questo caso la 10) ma NON E' la versione integrale ovviamente.


Infine ti linko una guida generica ma semplicissima per creare una chiavetta USB avviabile partendo da una immagine .ISO


Con questa guida teoricamente puoi anche scaricarti una ISO originale di Windows (versione che vuoi te) e crearne una USB avviabile.


Modificato da RAVEN - 15/Gennaio/2020 alle 19:45
Stefano Ravagni - 'tanto prima o poi ti buco!'...disse il baco alla noce

SOSTIENICI !
Pagina
 di 2 Successiva >>




Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums version PcPrimiPassi
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide

Questa pagina è stata generata in 0,125 secondi.


Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni