PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
PcPrimiPassi.it, portale di informatica per neofiti del computer, home page
sezioniGuide e Tutorial
Sondaggi
Navighi su internet principalmente tramite:

Personal Computer
55%
Tablet
2%
Smartphone
29%
Un po tutti i dispositivi
14%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Newsletter di aggiornamento periodico dal nostro portale!

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine
affiliati Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software

Posta elettronica anonima e sicura con ProtonMail


Vediamo come creare un account anonimo di posta elettronica molto sicuro per messaggi cifrati o con scadenza automatica attraverso il servizio di ProtonMail.


freccia Data di pubblicazione: Dato non disponibile
freccia Sezione: Posta elettronica
freccia Difficoltà: MINIMA
freccia Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo

ProtonMail

La posta elettronica, un servizio irrinunciabile:

La posta elettronica continua ad essere ancora oggi lo strumento più utilizzato su internet per scambiare dati, messaggi, effettuare autenticazione ai servizi e molto altro.
E' forse uno dei primi servizi nati con la rete delle reti ma il suo utilizzo semplice e personale ne fa ancora oggi uno strumento irrinunciabile che probabilmente non scomparirà mai.

Purtroppo è anche il mezzo principale attraverso il quale vengono veicolati tantissimi codici maligni che possono mettere a repentaglio la nostra privacy, la sicurezza dei nostri dati e del nostro dispositivo.

Per questo propongo questa breve guida ad un servizio che ho scoperto da poco e che si presenta come un servizio di gestione email anonimo, che fonda le sue radici sulla salvaguardia della privacy degli utenti, molto più sicuro 
della media dei servizi di posta elettronica più conosciuti, semplice da usare e fruibile su qualsiasi sistema operativo.... un servizio che risponde al nome di ProtonMail.

ProtonMail, sicurezza e Privacy tipiche della mentalità Svizzera:

Proprio cosi, i gestori ne fanno il primo motivo di vanto, tanto che tra le prime infomazioni che possiamo trovare sul sito www.protonmail.com vi è la frase seguente:

"Privacy svizzera, dati sicuri e neutrali. ProtonMail è Svizzero e tutti i nostri server si trovano in Svizzera. Questo significa che tutti i dati dei nostri utenti sono protetti dalle severe leggi sulla privacy svizzere".

ProtonMail è stata fondata nel 2013 da scienziati che si sono incontrati presso il CERN e hanno elaborato insieme una visione condivisa di un Internet più sicuro e privato. 
Da allora, ProtonMail si è evoluta in uno sforzo globale per proteggere le libertà civili e costruire un Internet più sicuro, con i membri del team provenienti anche da Caltech, Harvard, l'ETH di Zurigo e molti altri istituti di ricerca.

Il servizio si propone infatti all'avanguardia offrendo le seguenti caratteristiche:

  • Cryptazione end-to-end; Questo sistema intende che nessuno al di fuori del mittente e del destinatario potrà leggere i dati inviati, nemmeno i gestori del server! Ne consegue che anche sequestrando i server di ProtonMail non si potrebbero leggere le informazioni degli account in quanto criptate con questa tecnologia. I dati non transitano mai in chiaro ma solo in forma criptata; il tutto avviene in maniera trasparente ed automatica per l'utente che quindi non deve fare nulla per assicurarsi il più alto grado di sicurezza.
  • Email anonime: non viene richiesta alcuna informazione personale per creare il tuo account di posta sicura; nessun dato viene registrato cosi da garantire zero legami tra il tuo account e te.
  • 100% gratis: gli accounts base sono gratuiti.
  • Semplicità d'uso: ProtonMail è disponibile su qualsiasi sistema operativo e dispositivo mobile.
  • Zero spam: Nessuno spam è presente all'interno del servizio, in qualunque modo lo si utilizzi. I creatori ci tengono davvero a fornire un gestore di email senza noie!
  • Scadenza dei messaggi: per ogni messaggio di posta elettronica inviato è possibile impostare una scadenza al termine della quale il messaggio si autodistruggerà in maniera definitiva. Un valore aggiunto non di poco conto!
  • Cancellazione dell'account immediata: a differenza di molti servizi di mail service, puoi eliminare definitivamente il tuo account ProtonMail dalle impostazioni del tuo account.


Tutto questo per la versione FREE

Per chi volesse poi è possibile fare un upgrade al servizio PLUS, che offre funzionalità aggiuntive interessanti, ma è assolutamente opzionale.


La registrazione:

Ho provato il servizio per toccare con mano la veridicità delle informazioni accennate poco sopra e devo dire che sono tutte quante rispettate!

La registrazione è veramente anonima, nessun dato personale viene richiesto ad eccezione del nome della casella e della password; opzionale poi la richiesta di un indirizzo terzo per il recupero della password che cozza un po con la definizione di anonimato ma che può essere tralasciata senza problemi.

Ecco il box di registrazione, a scanso di qualsivoglia dubbio:

ProtonMail iscrizione

Proseguendo, il servizio registra il nuovo account che in pochi secondi è pronto per l'uso! 


Come si utilizza ProtonMail:

L'interfaccia di ProtonMail assomiglia a quella cui ormai siamo abituati per le web mail; design pulito e accattivante, tutte le funzioni al posto giusto.
L'aspetto cambia un po a seconda che si stia utilizzando l'app per smartphone, la versione web o quella per desktop ma non resterete delusi in nessun caso.
Vediamo come appare sullo smartphone, giusto per dare un primo sguardo...

ProtonMail app


Scrivere messaggi cryptati o a scadenza:

Non cercherò certo di spiegarvi come si invia una email giacché ormai tutti lo sanno fare e comunque è una operazione molto semplice.

Vi presento però due funzioni interessanti di ProtonMail, disponibili proprio al momento della scrittura di una nuova email e che sono la CRYPTAZIONE o CIFRATURA del messaggio, funzione necessaria a rendere illeggibile il contenuto che scriveremo a tutti tranne che al destinatario, e la SCADENZA DEL MESSAGGIO, che serve per impostare una data oltre la quale il messaggio sarà automaticamente cancellato dal server.

Premendo COMPONI si scrive un nuovo messaggio e qui vediamo, oltre ai classici campi necessari (destinatario, oggetto, destinatario in copia, allegati etc etc), due iconcine in basso alla schermata.

ProtonMail nuovo messaggio

Vediamo come funzionano entrambe...

Tramite la funzione di cifratura ci sarà chiesto di inserire due volte una password che servirà a creare la chiave di cifratura del nostro messaggio.

ProtonMail crifratura

La cifratura del messaggio è da richiedere per i destinatari diversi da @protonmail.xx in modo da avere con chiunque un alto livello di sicurezza.

Il destinatario riceverà una nuova email con un link che permetterà di leggere il contenuto dopo che questo sarà stato decifrato. Le infomazioni di decifratura non viaggiano dunque insieme alla email perchè comunque sono a carico del server, che come dicevamo detiene una copia già cifrata del messaggio... quindi ad ogni passaggio i nostri testi e dati si trovano SEMPRE in uno stato di cifratura anti-ficcanaso.


Usando la funziona di scadenza ci sarà semplicemente chiesto di impostare un intervallo che va da 1 ora a n settimane raggiunto il quale il messaggio verrà cancellato.

ProtonMail messaggio con scadenza



Limitazioni della versione free:

Al momento della stesura di questo articolo, esiste un limite di 150 messaggi al giorno, un massimo di 500 MB di spazio ed un supporto di assistenza limitato. 
Tutto il resto, ovvero le funzioni primarie e fondamentali per la sicurezza, sono ovviamente garantite!

Il limite vero che attualmente esiste, secondo me, è che non c'è al momento una traduzione in italiano per questo sistema... ma credo che presto potremo dire diversamente!

Upgrade al servizio PLUS:

L'upgrade al servizio plus attualmente prevede un esborso di 4 €/mese per avere in aggiunta:
- 5 GB di spazio
- Filtri personalizzabili
- Oltre 1000 messaggio al giorno
- Invio di email cryptate a destinatari esterni
- Utilizzo del proprio dominio (esempio mario@rossi.com)
- 5 o più alias email
- Assistenza prioritaria


Quando usare una casella criptata:

Consigliamo l'uso di una casella di posta elettronica in ogni caso in quanto siamo certi che più sicurezza utilizziamo meglio è.

Di certo una email cifrata è da utilizzare in tutti quei casi in cui è necessario scambiare dati sensibili o privati (password e dati bancari, dati di accesso a servizi, foto personali ecc.).
In questi casi, il sistema veicola il destinatario verso i server sicuri di ProtonMail, anche se non sono utenti di tale servizio. I dati saranno cosi mostrati solo al destinatario dopo opportuna decifratura del messaggio.


Considerazioni finali:

Un servizio di posta elettronica bello, facilmente utilizzabile, gratuito, sicuro (o per lo meno molto più della media) e anonimo....cosa vogliamo di più ? 
Da provare assolutamente!

Alla prossima! 

RAVEN


Commenti a questa guida

Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)


Utente:
Email (questo dato rimane privato):
Commento:


CODICE DI VERIFICA:

Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso. Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 13 commenti


Utente: Halina Fielek - data: 16/06/2018 01:53:59
Commento: Mi dispiace , vorei aderire a servizio Proton Mail , ma non capisco nulla . Come si spedisce in prattica sti email , posso avere nello stesso tempo anche indrizzo emeil normale ? E'asurdo spedire al uffici varii emeil cifrati , tutti usanno posta normale . E' perchè due pasvord ? Come apre il messaggio il destinatario ? Li devo telefonare e dirli pasvord per aprire ? Ma se non lo conosco è non so se parla italiano ? Ho letto tutti articoli sul PROTON , ma da nessuna parte ho trovato la spiegazione come devo fare .


Utente: rava - data: 16/06/2018 19:21:04
Commento: Ciao Halina, perdonami ma nel presente articolo e scritto e spiegato tutto quello che ci chiedi, mi sa che non lo hai letto attentamente . Viene spiegato come usarlo, quando usarlo, perché si può usare la cifratura e molto altro con tanto di immagini per cui dovresti spiegarmi cosa non ti e chiaro affinché ti possa aiutare. Le risposte che cerchi sono già presenti in questo articolo . Puoi usare il servizio senza bisogno di cifrare i messaggi, quindi come email normali ma mantenendo un certo anonimato. Se invece decidi di cifrare i messaggi basta impostare la password due volte e spedire il messaggio... una volta spedito solo il destinatario cui lo hai inviato sarà in grado di leggerlo ma la decodifica è automatica, tu non dovrai dare le password a nessuno.


Utente: Davide - data: 22/09/2018 06:19:21
Commento: Vorrei creare un altro account su protonmail,ma non riesco a farlo.


Utente: Raven - data: 22/09/2018 07:14:37
Commento: Ciao Davide, forse il servizio aveva dei problemi momentanei. .. riprova perché teoricamente dovrebbe lasciatelo fare senza problemi.
Che tipo di messaggio di errore ti dà?


Utente: Napoal - data: 17/03/2019 15:53:59
Commento: Buona sera,
Sto cercando di reimpostare la password ma non credo di aver creato un email di recupero , è possibile accedere di nuovo alla mia mail?


Utente: Raven - data: 17/03/2019 19:42:24
Commento: Ciao Napoal, come la maggior parte dei servizi online anche protonmail ha la funzione PASSWORD DIMENTICATA (o forgotten password ) tramite la quale puoi richiedere di reimpostarla dopo opportuna verifica della proprietà della casella email.

Leggo bene nel box di login vedrai questa funzione. Se hai problemi siamo qua


Utente: Manuelita - data: 05/08/2019 07:34:25
Commento: Buongiorno!
Mi scusi, ma con la versione Free Non riesco a cancellare i messaggi nel cestino tutti in una volta. Devo farlo uno ad uno.
Sono io che non sono capace o è una limitazione di questa versione.
Grazie e cordiali saluti


Utente: raven - data: 05/08/2019 17:44:48
Commento: Ciao Manuelita, da che dispositivo utilizzi questa versione free di ProtonMail, da smartphone o da PC ? In ogni caso ho appena verificato e sono riuscito senza problemi a selezionare più email dal cestino ed eliminarle in un blocco solo... devi solo selezionare i messaggi da eliminare, volendo per far prima e selezionarli tutti puoi usare la funzione SELEZIONA TUTTO che puoi vedere cliccando sul quadratino delle intestazioni dei messaggi...ovvero anzichè selezionare uno ad uno i messaggi che vuoi eliminare, seleziona la checkbox nella riga dell'intestazione dei messaggi... li troverai la voce SELEZIONA TUTTO per selezionare tutti i messaggi ed eliminarli cosi in un colpo solo.


Utente: Manuelita - data: 08/08/2019 19:45:59
Commento: Grazie per avermi risposto. Ho provato sia con cellulare che con talent e non mi appare la dicitura seleziona tutto. Devo selezionare le mail una a una e poi fare elimina.
Grazie comunque.
Saluti


Utente: Raven - data: 09/08/2019 06:57:36
Commento: Ciao manuelita, la funzione e presente , forse non trovi dove guardare... A questo punto potrebbe essere utile se ci scrivi sul nostro forum gratuito dove possiamo seguiti meglio e postarti delle immagini attraverso le quali farti vedere dove si trova... Purtroppo qui nei commenti veloci non possiamo farlo.. Ti va?


Utente: poiane - data: 07/09/2019 15:28:50
Commento: Buongiorno, io non ho capito una cosa, ma si possono collegare indirizzi non Protomail (google ed Yahoo) ad un account protomi plus?
io non ci sono riuscito...

Grazie


Utente: raven - data: 07/09/2019 19:36:05
Commento: Ciao poiane,
come puoi leggere alla pagina https://protonmail.com/pricing non sembra esistere la possibilità di collegare account di altro tipo a quello di protonmail e se ne può compredere i motivi dato che gli altri gestori non prevedono una gestione cryptata e sicura come fa protonmail... con questo non voglio dire che gli altri non siano sicuro ma semplicemente che utilizzano tecnologie e infrastrutture diverse che hanno effetti diversi sulla sicurezza finale resa all'utente.


Utente: Manuelita - data: 07/09/2019 19:52:15
Commento: Scusa per il ritardo Raven. Grazie.
Appena ho un attimo per capire dove e come scrivervi ti mando tutto :-D



cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi sui social network Segui PcPrimiPassi.it su Facebook Segui PcPrimiPassi.it su Twitter Segui PcPrimiPassi.it su YouTube
download Ultimi Download
faq Domande Top
Tipi di files Tipi di files
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni