Logo PcPrimiPassi.it
sezioniGuide e Tutorial
Sondaggi
Ti senti sicuro/a quando navighi su PcPrimiPassi.it ?

Assolutamente si, mi fido di voi!
31%
Abbastanza
9%
Non saprei come valutarlo
11%
No, affatto
48%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Newsletter di aggiornamento periodico dal nostro portale!

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine
affiliati Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software

Usare RECUVA per ripristinare i files cancellati


Quante volte ci sarà capitato di avere cancellato dei files per sbaglio sul nostro PC... e quanto potrebbe essere dannoso per qualcuno non disporre più di quel lavoro fatto con tanta fatica, di quei documenti preziosi o di quei ricordi immagazzinati nelle foto ormai cancellate...Vediamo insieme come recuperare facilmente e velocemente questi files...


freccia Sezione: Guide softwares
freccia Difficoltà: MINIMA, Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo

Condividi e rendi nota questa pagina

Il box di condivisione con i social network non è visibile in quanto non hai accettato i cookies di terze parti su questo sito; qualora volessi utilizzare tale capacità di condivisione è necessario cancellare tutta la cronologia e ricaricare questa pagina, quindi accettare i cookies


Quante volte ci sarà capitato di avere cancellato dei files per sbaglio sul nostro PC... e quanto potrebbe essere dannoso per qualcuno non disporre più di quel lavoro fatto con tanta fatica, di quei documenti preziosi o di quei ricordi immagazzinati nelle foto ormai cancellate...

...alzi la mano chi non è mai incappato in simili sciagure informatiche...

In passato su PcPrimiPassi.it ci siamo già occupati di software per il ripristino dei files cancellati per sbaglio...

...ricordo l'articolo di Nicola Guerra, Recuperare dati cancellati per errore

Oggi vorrei proporre un software alternativo, molto valido e veloce, pratico e semplice da usare.
Proviene da PIRIFORM, gli stessi sviluppatori del più noto CCLEANER più volte consigliato sul nostro portale e si chiama RECUVA.

Il software è scaricabile dal sito web di Piriform ed occupa veramente poco spazio.

Una volta scaricato seguendo il link per il download senza assistenza (l'unico gratuito al 100%) ci ritroveremo il file di installazione sul computer.

Facciamo partire l'installazione che sarà quasi totalmente automatica (basterà selezionare 2-3 impostazioni preferenziali) ed avremo la nostra copia di Recuva a disposizione.

N.B. E' opportuno installare Recuva PRIMA che si verifichino cancellazioni di dati in modo che sia più facile recuperarli, ma è comunque possibile utilizzare questo software anche successivamente alla eliminazione di dati dal nostro PC.

Lanciamo Recuva per la prima volta e ci ritroveremo di fronte ad un Wizard, ossia una procedura guidata che ci aiuterà a ricercare tipi differenti di dati cancellati.





Clicchiamo su AVANTI e ci sarà chiesto di selezionare cosa vogliamo ricercare, file immagine, documenti, etc etc



In questo esempio lascerò selezionata la voce IMMAGINI per ricercare proprio le immagini che ho cancellato sul mio computer. Andiamo avanti...

Nella prossima schermata ci viene chiesto di selezionare dove si trovavano i files che vorremo tentare di recuperare; è possibile quindi cercare non solo negli hard disk del computer ma anche su dispositivi esterni, pennette USB etc etc....

Se non si ricorda o non si sa cosa rispondere è comunque presente una voce che recita "non sono sicuro" mentre per chi sa sempre cosa vuole è possibile cercare in un percorso specifico.... insomma, ce n'è per tutti i bisogni !



Cliccando su AVANTI Recuva ci avverte che sono state raccolte le informazioni utili per poter iniziare la ricerca, quindi cliccando su AVVIA essa avrà inizio !

Facciamo notare che più si allarga lo spettro di azione e più tempo ci vuole a fare la ricerca....invece più siamo specifici e più veloce sarà .



In questa schermata è anche possibile attiva la scansione approfondita che va a cercare in maniera più minuziosa all'interno dei driver specificati...

Terminata la scansione ecco cosa ci viene proposto....



La schermata presenta una serie di elementi ciascuno rappresentante un'immagine (perchè stavamo cercando immagini) cancellata che è possibile recuperare...Nel caso delle immagini è possibile constatare come sia disponibile anche una anteprima che ci aiuta moltissimo nella scelta dei files da recuperare e quelli da scartare.

Selezionando uno o più elementi e premendo il bottone RECUPERA è possibile salvare le immagini dove vogliamo e recuperarle senza fatica.

Per coloro che non gradissero un'interfaccia cosi essenziale, è possibile passare ad una modalità avanzata cliccando sul bottone PASSA A MODALITA' AVANZATA ed ottenere una schermata diversa come quella seguente....



Senza fossilizzarsi troppo su tutte le opzioni, azione che lascio scoprire agli utenti interessati, diremo che dalla modalità avanzata è possibile controllare ogni aspetto del recupero e dell'ispezione degli elementi che è possibile recuperare nonchè lanciare ulteriori ricerche specifiche...

La modalità avanzata è anche il tipo di interfaccia che l'utente vedrà qualora salti totalmente la procedura guidata che abbiamo già analizzato.

E' comunque possibile lanciare la procedura guidata dal menu delle opzioni, raggiungibile premendo il bottone OPZIONI.



Come è possibile vedere è presente un bottone AVVIA WIZARD che non fa altro che lanciare la procedura guidata e quindi semplificata.

Dalla schermata delle Opzioni è inoltre possibile modificare la lingua, scegliere se mostrare il wizard all'avvio, impostare Recuva affinchè ricerchi automaticamente aggiornamenti di nuove versioni ed altre impostazioni più professionali che forse non interesseranno a tutti gli utenti ma che sicuramente sono importanti.

Alla nostra analisi Recuva si è comportato egregiamente nel ritrovare dati cancellati anche da parecchio tempo, fornendo un'interfaccia pulita e veloce che non fa perdere tempo con inutili fronzoli spesso poco significativi presenti su altri softwares dello stesso genere.

Chiunque lo può usare, il software oltretutto è gratuito ed occupa pochissimo spazio....consigliato vivamente a tutti come programma da tenere sempre installato sul proprio sistema.

RAVEN


Commenti a questa guida


Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)

Utente:
Email (questo dato rimane privato):
Commento:


CODICE DI VERIFICA:


Scrivi il risultato della seguente operazione in base al valore dei due dadi:

+


RISULTATO:


Informativa sulla privacy


Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I dati personali richiesti (indirizzo email, nominativo) saranno utilizzati unicamente per poter visualizzare il tuo commento e rispondere al messaggio in maniera cortese e non saranno diffusi o comunicati a terzi.

L'indirizzo IP di chi commenta viene memorizzato al solo fine di tracciare l'avvenuto consenso espresso. Ricorda di non inviare dati sensibili nel messaggio!!!

ACCONSENTO



Presenti 3 commenti

Utente: giusmine - data: 22/09/2018 18:20:07
Commento: Recuva, quanti Gbyte perette di recuperare (foto cancellate eroneamente) con la versione free? Recupera anche il nome del file originale?
Grazie
giuseppe

Utente: giusmine - data: 22/09/2018 18:22:11
Commento: Recuva free quanti Gbytes permette di recuperare? Le foto cancellate erroneamente e recuperate da Recuva mantengono lo stesso nome originale?
Grazie
distinti saluti
giuseppe

Utente: Raven - data: 22/09/2018 21:18:45
Commento: Ciao Giuseppe, recuva e un prodotto free per cui non ha limiti di alcun genere e si recupera il nome del file originale... tutto questo se le condizioni per il recupero sono buone altrimenti potrebbero esserci limitazioni per quanto riguarda la recuperabilita' in generale.



TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Il box di condivisione con i social network non è visibile in quanto non hai accettato i cookies di terze parti su questo sito; qualora volessi utilizzare tale capacità di condivisione è necessario cancellare tutta la cronologia e ricaricare questa pagina, quindi accettare i cookies
cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
download Ultimi Download
faq Domande Top
Tipi di files Tipi di files
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni