Logo PcPrimiPassi.it
sezioniGuide e Tutorial
Sondaggi
Ti senti sicuro/a quando navighi su PcPrimiPassi.it ?

Assolutamente si, mi fido di voi!
38%
Abbastanza
12%
Non saprei come valutarlo
15%
No, affatto
35%
newsletter Newsletter

Iscriviti ora !!!

Newsletter di aggiornamento periodico dal nostro portale!

dizionario Dizionario tecnico
Cerca un termine
affiliati Siti affiliati
Corsi gratuiti...dettaglio
corsi

Corso sulle reti domestiche tra 2 o più PC via cavo



Collegare due computer in rete locale è il miglior modo per scambiare dati tra computer;vediamo come crearne una in modo semplice


freccia Autore: RAVEN

Condividi e rendi nota questa pagina

Il box di condivisione con i social network non è visibile in quanto non hai accettato i cookies di terze parti su questo sito; qualora volessi utilizzare tale capacità di condivisione è necessario cancellare tutta la cronologia e ricaricare questa pagina, quindi accettare i cookies


INSTALLAZIONE DI UN PICCOLA RETE LOCALE

SECONDA PARTE

Come potete vedere dall'immagine precedente, occorre che alcune voci siano presenti....
Necessiteremo senza dubbio di:
  • Client per reti Microsoft
  • Nome scheda di rete
  • TCP/IP
  • Condivisione file e stampanti per reti Microsoft


Nel caso in cui manchi uno di questi componenti, clicchiamo su AGGIUNGI e installiamolo...
Per installare i protocolli/servizi seguiamo queste indicazioni tenendo presente che potrebbe essere necessario (su win 9X di sicuro) il CDROM del sistema operativo, quindi è meglio inserirlo subito nel lettore...

Configurazione protocolli e servizi

Windows 95/98/ME
  • Scheda di rete: la voce della scheda di rete è presente a priori se l'installazione della periferica è avvenuta correttamente e i relativi drivers sono stati installati...
  • Client per reti Microsoft: clicchiamo su AGGIUNGI-->Client-->Microsoft-->Client per reti Microsoft
  • TCP/IP: clicchiamo su AGGIUNGI-->PROTOCOLLO-->TCP/IP
  • Condivisione file e stampanti: clicchiamo su AGGIUNGI-->SERVIZIO-->CONDIVISIONE FILE E STAMPANTI PER RETI MICROSOFT

Infine controlliamo che nella voce ACCESSO PRIMARIO visibile nella prima immagine delle proprietà di rete, sia selezionato Client per reti Microsoft.

Windows 2000/XP
Praticamente identico, cambia solo qualche dicitura e l'interfaccia grafica...l'unica cosa che cambia un pò è la condivisione dei files e stampanti, che è stata migliorata e semplificata...

Se avete un modem installato, troverete anche altre voci, ma sono riconoscibili per la presenza nelle descrizioni della dicitura Accesso Remoto, non toccatele mai.
Comunque sia, passiamo oltre...vediamo le proprietà sui vari sistemi windows...

Configurazione degli indirizzi IP

Windows 95/98/ME
posizionatevi sulla voce TCP/IP, e premete il pulsante Proprietà, troveremo contenute alcune opzioni, di cui una selezionata in automatico Ottieni automaticamente un indirizzo Ip e l'altra da selezionare manualmente, ossia Specifica un indirizzo IP; a noi interessa selezionare la seconda, cioè impostare l'IP manualmente.
Avrete a questo punto la possibilità di inserire dei valori nei campi: Indirizzo IP e Subnet Mask.

Non basterebbe questo tutorial per spiegare cosa in realtà facciano questi protocolli, vi basti sapere che esistono degli indirizzi Ip per i quali non è possibile associare nessun sito internet presente nel mondo, e questo perché è stato deciso di lasciarli ad uso e consumo di chi, come noi avesse il bisogno di creare una piccola rete domestica. Tali indirizzi sono quindi utilizzabili al nostro scopo. Per semplicità, vi metterò solo una classe di queste e cioè 192.168.0.X, dove X sta per un numero
compreso tra 1 e 255. La Subnet Mask ad esso associata sarà 255.255.255.0 (qualsiasi sia il numero che inserirete al posto della X, la Subnet sarà sempre la stessa!). Allora, dobbiamo scegliere quale indirizzo Ip assegnare al primo computer della nostra rete utilizzando la classe appena citata, e noi per comodità scriveremo 192.168.0.1 nel campo Indirizzo Ip, e 255.255.255.0 nel campo Subnet Mask, proprio come potete vedere in figura:

TCP/IP

Per il secondo Pc, sempre per comodità, assegneremo l'indirizzo Ip successivo, quindi 192.168.0.2 e stessa Subnet Mask. Metto comunque l'immagine esplicativa:

TCP/IP 2

A questo punto premete Ok e andiamo avanti.


Windows 2000/XP
Su Windows 2000/XP la procedura non cambia, solo l'interfaccia risulta più ricca oltre che leggermente diversa e si possono impostare direttamente Gatway e server DNS che per adesso lasceremo perdere tranne che per un breve accenno...serviranno per condividere la connessione internet.

TCP/IP XP

Importante è però controllare di avere attivi alcuni servizi....tra cui i seguenti
  • Connessioni di rete
  • Routing e accesso remoto
  • Servizi semplici TCP/IP
  • Server
  • Workstation
Ricordo che abbiamo una buona guida sulla configurazione dei servizi di windows 2000/XP consultabile qui

Configurare i servizi di Windows 2000/XP

Per accedere alla lista dei servizi, cliccare su START-->ESEGUI, quindi scrivere il comando services.msc e premere invio...

Nel caso invece stessimo facendo una rete tramite ROUTER, è il caso di impostare degli indirizzi IP diversi.

In tal caso impostiamo come indirizzi 192.168.0.2 e 192.168.0.3 perché normalmente i Router ISDN/ADSL escono di fabbrica con l'indirizzo 192.168.0.1 ( oppure controllare nel manuale del Router e comportarsi di conseguenza).
Ho usato questo indirizzo perché la rete 192.168.x.x è privata (ovvero nessun computer su Internet la può usare) e ho messo come ultimo numero 2 perché normalmente i Router ISDN/ADSL escono di fabbrica con l'indirizzo 192.168.0.1 (controllare nel manuale del Router).
Sempre e solo nel caso di un uso della rete tramite ROUTER, dobbiamo impostare il Gateway
Il Gateway è l'indirizzo IP con cui i nostri PC usciranno su Internet (quindi l'indirizzo IP del router).
Clicchiamo sulla linguetta GATEWAY in alto e sulla dicitura NUOVO GATEWAY inseriamo l'indirizzo 192.168.0.1 nella casella Gateway predefinito.come mostrato in figura

Proprieta LAN gateway per router

Lasciate perdere quanto scritto in UTILIZZA I SEGUENTI INDIRIZZI SERVER DNS...serve per la connessione internet.

*** Apro una parentesi; ***
Con il cavo Cross, possiamo mettere in rete solo ed esclusivamente due Pc, se il numero sale, avremo bisogno di qualcosa in più ovvero una scatolina con tante piccole prese RJ 45, chiamato HUB (il costo può variare a seconda del numero di porte e dalla qualità, diciamo da un minimo di 45 € per un Hub dotato di 5 porte in su). Con tale apparecchio, sarà possibile connettere tanti Pc alla nostra rete quante sono le porte a nostra disposizione. L'unico inconveniente sta nel fatto che il cavo da utilizzare non sarà più di tipo Cross, ma un altro, dal medesimo costo del cavo Cross ma di tipo dritto detto PATCH. Ne servirà uno per ogni Pc, e andrà collegato in modo che una parte sia fissata alla scheda di rete del computer, e l'altra alla porta del nostro HUB.

Altre pagine

TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Il box di condivisione con i social network non è visibile in quanto non hai accettato i cookies di terze parti su questo sito; qualora volessi utilizzare tale capacità di condivisione è necessario cancellare tutta la cronologia e ricaricare questa pagina, quindi accettare i cookies
cerca Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
sostienici Sostienici !
condividi Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
download Ultimi Download
faq Domande Top
Tipi di files Tipi di files
team Team & Contatti
sviluppo Sviluppo
Versione 4.3 Developed by Stefano Ravagni